Crea sito

Riso alla cantonese

Il Riso alla cantonese è uno dei piatti tipici più conosciuti della cucina cinese che mi piace sia perché è facile da preparare sia perché molto gustoso.
Il segreto per un ottimo riso alla cantonese è utilizzare un riso basmati di qualità a chicco allungato, cuocerlo super al dente e saltarlo freddo! Vi consiglio di non aggiungere troppo sale e di condire con la salsa di soia.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaCinese

Ingredienti per 4 persone

  • 300 griso Basmati
  • 4uova
  • 200 gpiselli
  • 200 gprosciutto cotto
  • q.b.olio di semi
  • q.b.sale
  • q.b.salsa di soia

Preparazione Riso alla cantonese

  1. Per preparare il riso alla cantonese, innanzitutto cucinate in acqua bollente i piselli, scolateli e lasciateli raffreddare.

    Prendete il riso basmati e lavatelo fino a quando fino a quando l’acqua non risulterà limpida. Adesso è pronto per essere cucinato. Portate a bollore in una pentola capiente di acqua con sale e cucinate il riso basmati per il numero di minuti indicati nella sua confezione. Scolate il riso e fatelo raffreddare.

    Prendete una padella antiaderente e scaldate 2/3 cucchiai di olio di semi, aggiungete le uova e con l’aiuto di una spatola o di una cucchiaio di legno stracciatele per qualche secondo fino a ultimare la cottura. Le uova strapazzate risulteranno chiare e leggermente dorate. Posizionate le uova strapazzate su un piatto. Sempre in quella padella scaldate un cucchiaio di olio di semi e fate leggermente soffriggere il prosciutto tagliato a cubetti. Adesso potete unire tutti gli altri ingredienti, le uova, i piselli e il riso. Mescolate e aggiungete a piacere la salsa di soia. Potete servire il riso alla cantonese tiepido o freddo.

    Vi aspetto nelle mie pagine social, su Facebook cliccando QUI , su Instagram cliccando QUI , su Youtube cliccando QUI

    Per tornare alla HOME CLICCA QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da claudiafoodblogger

Sono Claudiafoodblogger, ovvero Claudia Testa, quarantaduenne catanese, amante della cucina, delle tradizioni e dei viaggi. La mia passione nasce a 8 anni mentre guardavo un programma di cucina accanto a mia nonna. Mi sembrò di sentire i profumi delle pietanze che vedevo. Da allora la strada da seguire mi fu chiara. Non a caso mi sono diplomata all’istituto Alberghiero. Nei social network sono presente con una pagina Facebook chiamata “Le Ricette di Claudia” e su Instagram come “Claudiafoodblogger”. La mia cucina mira a coniugare semplicità e tradizione, senza trascurare qualche innovazione e le esigenze di chi per scelta o necessità fa diete particolari. Così propongo anche ricette vegane, vegetariane e per celiaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.