Carbonara

E a voi come piace la Carbonara? Siete per la ricetta classica o per quella rivisitata? Io preferisco la vera Carbonara, quella con il guanciale, il pecorino e i tuorli. Potete utilizzare gli spaghetti, i rigatoni o le mezze maniche. Oggi vi spiegherò come la preparo.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Carbonara

  • 300 gspaghetti
  • 6tuorli
  • 200 gguanciale
  • 60 gpecorino
  • gsale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Per preparare la Carbonara, iniziate tagliando il guanciale a “listarelle”, poi mettetele nella padella antiaderente e rosolate per circa 15 minuti a fuoco medio. Nel frattempo calate la pasta nell’acqua bollente e salata. In una ciotola versate i tuorli, il pecorino e il pepe. Amalgamate tutto con la forchetta; per diluire il composto aggiungete un cucchiaio di acqua della pasta di cottura e mescolate. Appena la pasta sarà al dente, scolatela e saltatela nella padella con il guanciale precedentemente rosolato. Togliete dal fuoco e versate i tuorli sulla pasta, amalgamate bene. Servite la Carbonara con altro pecorino e pepe.

    Vi aspetto nelle mie pagine social, su Facebook cliccando QUI , su Instagram cliccando QUI , su Youtube cliccando QUI

    Per tornare alla HOME CLICCA QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da claudiafoodblogger

Sono Claudiafoodblogger, ovvero Claudia Testa, quarantaduenne catanese, amante della cucina, delle tradizioni e dei viaggi. La mia passione nasce a 8 anni mentre guardavo un programma di cucina accanto a mia nonna. Mi sembrò di sentire i profumi delle pietanze che vedevo. Da allora la strada da seguire mi fu chiara. Non a caso mi sono diplomata all’istituto Alberghiero. Nei social network sono presente con una pagina Facebook chiamata “Le Ricette di Claudia” e su Instagram come “Claudiafoodblogger”. La mia cucina mira a coniugare semplicità e tradizione, senza trascurare qualche innovazione e le esigenze di chi per scelta o necessità fa diete particolari. Così propongo anche ricette vegane, vegetariane e per celiaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.