Pesto alla genovese

Il pesto alla genovese è una salsa di basilico e pinoli che di solito si usa per condire la pasta ma è perfetta anche per preparare bruschette, tartine,salatini di pasta sfoglia, torte salate e addirittura per condire insalate . A Genova lo preparano con il classico mortaio ma quella che vi propongo oggi è una versione molto più semplice. Vi basterà infatti un semplice frullatore oppure il Bimby e in pochi secondi il vostro condimento sarà pronto.

Se vi piace il pesto provate anche

Pesto alla genovese
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

Per preparare il pesto alla genovese

80 g parmigiano
100 g basilico (in foglie)
30 g pinoli
100 g olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino sale
2 spicchi aglio

Passaggi

Prepariamo il pesto alla genovese

Pesto alla genovese

Mettiamo il parmigiano a tocchetti all’interno del boccale e grattugiamo per 10 secondi velocità 10 . Riuniamo sul fondo con la spatola e mettiamo da parte.

Laviamo bene il basilico, asciughiamolo con cura e mettiamo le foglie all’interno del boccale.

Aggiungiamo il parmigiano grattugiato, l’olio extravergine d’oliva , i pinoli , il sale e l’aglio e frulliamo per 15 secondi velocità 7.

Il nostro pesto alla genovese è pronto.

Possiamo utilizzarlo per condire la pasta oppure congelarlo in contenitori monoporzione con coperchio.

pesto alla genovese

Conservazione e consigli …

Conservare in frigo in un barattolo di vetro con coperchio ermetico rigorosamente coperto da olio extravergine d’oliva oppure congelare utilizzando gli appositi contenitori con coperchio.

Consumare entro 2/3 giorni

Potete evitare di utilizzare l’aglio e sostituire il parmigiano con il percorino

Seguimi su INSTAGRAM , FACEBOOK o su YOU TUBE per altre ricette o video

Per tornare alla Home clicca QUI

In questa ricetta sono presenti uno o più link di affiliazione

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.