Pasta al pesto di melanzane

La pasta al pesto di melanzane è un delizioso primo piatto facile e veloce da preparare e perfetto in qualunque stagione. Bastano pochissimi ingredienti ed otterrete un sugo particolarmente cremoso ma davvero leggero perfetto anche ad accompagnare la pasta lunga. Per preparare questo sugo ho utilizzato il Bimby ma con pentola e frullino a immersione otterrete lo stesso risultato.

Se vi piacciono i primi piatti FACILI E VELOCI DA PREPARARE provate anche

Pasta al pesto di melanzane
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per preparare la pasta al pesto di melanzane

2 melanzane
150 g pomodorini ciliegino
80 g parmigiano grattugiato
50 g noci, secche
10 foglie basilico
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. origano
q.b. sale
350 g pasta

Strumenti

Per preparare questo sugo ho utilizzato il Bimby ma con pentola e frullino a immersione otterrete lo stesso risultato

Pentole
Tagliere
Coltello

Passaggi

Prepariamo la pasta al pesto di melanzane

pasta al pesto di melanzane

Iniziamo lavando bene i pomodorini sotto l’acqua corrente e con l’aiuto di un coltello e di un tagliere li tagliamo in quattro e li mettiamo nel boccale del Bimby dove abbiamo già messo un abbondante giro d’olio extravergine d’oliva.

Laviamo bene le melanzane, peliamole , tagliamole a dadini e uniamole ai pomodorini.

Chiudiamo il boccale con il coperchio e facciamo cuocere per 20 minuti 100 gradi vel 1.

Lasciamo raffreddare per circa 15 minuti dopodichè aggiungiamo il basilico fresco, il parmigiano grattugiato, le noci miste , il sale e frulliamo per 15 secondi vel 8. Se necessario aggiungere olio extravegine d’oliva.

Se invece avete cotto i pomodori con le melanzane in pentola utilizziamo un frullino a immersione.

Mettiamo il pesto di melanzane in una pirofila di vetro.

Facciamo cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua salata, una volta cotta la coliamo e la versiamo nella pirofila contenente il pesto di melanzane.

Amalgamiamo bene aiutandoci con due spatole in silicone. Se necessario aggiungere un goccio d’acqua di cottura della pasta.

Servire con una spolverata di parmigiano grattuggiato e qualche foglia di basilico fresco.

Conservazione e consigli …

Conservare in frigo in un contenitore ermetico

Potete sostituire il parmigiano con il pecorino

Consumare entro 2/3 giorni

Per una versione più golosa potete aggiungere olive nere e verdi

Seguimi su INSTAGRAM o su FACEBOOK per altre ricette o video

Per tornare alla Home clicca QUI

In questa ricetta sono presenti uno o più link di affiliazione

/ 5
Grazie per aver votato!