Branzino al cartoccio

Un tempo l’idea di cucinare il pesce mi sembrava fantascienza. Oggi vi assicuro che con pochi ingredienti e semplici passaggi otterrete un piatto straordinario con pochissimo tempo. Provate il mio BRANZINO AL CARTOCCIO non esitate a chiedere consigli!

Branzino al cartoccio
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Pee preparare il branzino al cartoccio

2 branzino (spigola)
4 patate (medie)
8 pomodorino ciliegino
1 spicchio aglio
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. prezzemolo tritato

Strumenti

Passaggi

Prepariamo il branzino al cartoccio

Pelate le patate, pelatele e tagliatele fettine molto sottili

Lavate e tagliate in due i pomodorini

Mettete tutto in una ciotola e condite con olio, sale ,aglio a pezzettini e prezzemolo

Mescolate bene

Adagiate i branzini ( io li faccio pulire dal pescivendolo ) su i fogli di carta da forno ( separatamente)

Dividete le verdure nei due cartocci riempiendo bene la pancia del pesce

Chiudere a ” caramella”

Cuocete in forno preriscaldato a 190° per 30/35 minuti

Servire nel piatto con il cartoccio chiuso

E’ possibile usare il pesce surgelato

Ottimo anche con le orate al posto del branzino

Se vi è piaciuta questa ricetta provate anche l’orata al forno con verdure

Seguimi su INSTAGRAM o su FACEBOOK per altre ricette o video

Per tornare alla Home clicca QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.