TROTA SALMONATA CON ASPARAGI

La trota salmonata con asparagi è un secondo piatto che ho attinto dalla mia collana di libri di ricette totalmente di pesce, fatta tanto tempo fa, nel quale ci sono tante ricette semplici e gustose. La trota salmonata con asparagi ha un sapore delicato e aromatico dovuto all’aroma e al profumo del limone di Sorrento, limone che uso abitualmente e soprattutto biologici.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Trota salmonata con vino bianco e asparagi. Secondo piatto fresco e delicato
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 Persone

Ingredienti

  • 1 kg Trota salmonata
  • 500 g Asparagi (Punte)
  • 200 ml Vino bianco secco
  • 100 ml Panna da cucina
  • 40 g Burro
  • 2 Cipolle rosse di Tropea
  • 1 Limone di Sorrento (Succo e scorza)
  • q.b. Pepe
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lavare gli asparagi e cuocere al dente le punte in abbondante acqua salata. Accendere il forno a 200°. Nel frattempo pulire la trota salmonata e fare i filetti con un coltello affilatissimo per non rovinare la carne. Lavare bene ad ogni passaggio il pesce. Tagliare finemente la cipolla di Tropea.

    Imburrare una pirofila con una parte dei 40 g di burro. Versare in un unico strato il trito di cipolle e sopra adagiare i filetti della trota. Insaporire con una spolverata di pepe, aggiustare a piacimento con il sale e irrorare il tutto con il vino bianco. Io solitamente utilizzo il Vermentino di Sardegna. Coprire la pirofila con l’alluminio e passare nel forno per 5 minuti. Sfornare e togliere i filetti tenendoli al caldo.

    Versare il liquido di cottura in un tegame facendolo restringere un poco e con un frullatore a immesione creare una bella purea. Rimettere sul fuoco aggiungendo la panna da cucina e continuare a cuocere sino a quando non si forma una crema liscia e omogenea. Aggiungere il burro tenuto da parte.

    A questo punto adagiare i filetti di trota salmonata e gli asparagi nel tegame con la crema, lasciando insaporire il tutto per qualche minuto. Versare il succo del limone e la scorza (solo la parte gialla). Spegnere il fuoco e travasare il pesce con la crema e gli asparagi in un piatto da portata caldo.

    Servire la trota salmonata con asparagi accompagnata con il vino utilizzato per cuocerla.

     

  2. BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consiglio

Il mio consiglio per chi non è pratico di pulire e sfilettare il pesce è quello di acquistare direttamente i filetti di trota salmonata, anche surgelati. Se il liquido non dovrebbe restringersi bene è possibile inserire un cucchiaino di amido di mais. In questa ricetta ho utilizzato la cipolla di Tropea in quanto meno forte, ma la ricetta originale prevede l’uso dello scalogno. Se ti piace la trota ti consiglio  la ricetta della trota al cartoccio all’arancia cliccando qui.

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.