TORTELLI DI ZUCCA

Quante mamme trovano difficoltoso far mangiare i tortelli di zucca ai bambini? Provate a far assaggiare il solo pesto di zucca di questa ricetta ai bambini e vedrete che con la mia ricetta, tramandata da madre in figlia, sicuramente anche la persona più reticente ad assaggiarli si dovrà ricredere. Il segreto? Date un’occhiata agli ingredienti

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Tortelli di zucca. Un ottimo primo della tradizione italiana
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la farcitura

  • 800 gZucca gialla
  • 200 gParmigiano Reggiano DOP
  • 100 gAmaretti
  • 50 gCioccolato fondente
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Sale

Per la pasta sfoglia

  • 500 gFarina 0
  • 5Uova (Medie)
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. Pulite la zucca togliendo la terra, i semi e i filamenti e tagliatela in quattro o sei parti, dipende dalla sua grandezza. Adagiate la zucca sopra a una leccarda ricoperta da carta forno e infornatela a 170° per circa un’oretta. Provate la cottura con i rebbi di una forchetta, la zucca dovrà risultare bella tenera.

  2. Quando la zucca sarà cotta lasciatela raffreddare un poco, dopo di che, togliere la buccia e passare la polpa, tramite un passa-verdure o con un frullatore, riducendola in purea.

  3. Versare la purea di zucca in una terrina assieme al Parmigiano Reggiano grattugiato, una bella spolverata di noce moscata, agli amaretti tritati finemente e per ultimo ingrediente, il cioccolato grattugiato. Aggiustare di sale secondo i propri gusti.

  4. Se il pesto dovesse risultare troppo umido, riportarlo alla consistenza giusta aggiungendo un poco di pangrattato. Una volta preparato il ripieno di zucca coprirlo con della pellicola a contatto e riporlo nel frigorifero sino al momento di usarlo.

  5. Preparare la pasta sfoglia con la farina, le uova, un pizzico di sale e un filo di olio evo e appena gli ingredienti saranno ben miscelati tra di loro, tirare la sfoglia sottile, aiutandosi con la macchina per la pasta o un mattarello.

  6. A questo punto iniziare a formare i tortelli. Per l’esecuzione dettagliata di come si preparano i tortelli vi rimando alla mia ricetta passo a passo dei tortelli di patate .

  7. I nostri tortelli di zucca sono pronti per essere cotti e serviti come più ci piace.

    Buona degustazione!!!

Consigli

Consiglio di conservare i tortelli di zucca in ambiente fresco e per chi vuole può anche congelarli e cuocerli direttamente congelati. I tortelli di zucca vanno cotti in abbondante acqua salata per pochi minuti e tradizionalmente vengono conditi con il solo burro fuso e parmigiano reggiano grattugiato o a chi preferisce un condimento più saporito, insaporire il burro, sul fuoco senza farlo bollire, con quattro o cinque foglie di salvia e irrorare i tortelli di zucca direttamente nel piatto.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.