Crea sito

TORTELLI AL CIOCCOLATO CON RICOTTA E FRAGOLE

In questa ricetta vi presento qualcosa di particolare: i tortelli al cioccolato con ricotta e fragole. Essendo amante dei tortelli classici, ma anche e soprattutto dei dolci, mi sono messa alla prova con questa ricetta che, debbo confidarvi, ha avuto un gran successo. La pasta sfoglia al cioccolato dei tortelli si fonde con il ripieno di ricotta, fragole e aceto balsamico, se poi il tutto viene servito condito con della crema pasticcera e coulisse di fragole il gioco è fatto. E per gli amanti del salato? Ecco che questi tortelli diventano un primo piatto d’eccellenza! Basta condirli con burro, formaggio Parmigiano Reggiano e il tutto insaporito con della crema all’aceto balsamico.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook

Tortelli al cioccolato con ricotta e fragole. Ricetta sia dolce che salata
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
168,06 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 168,06 (Kcal)
  • Carboidrati 20,11 (g) di cui Zuccheri 2,02 (g)
  • Proteine 10,01 (g)
  • Grassi 6,45 (g) di cui saturi 3,57 (g)di cui insaturi 2,52 (g)
  • Fibre 2,23 (g)
  • Sodio 296,04 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta sfoglia al cioccolato

  • 170 gfarina 00
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 2uova (medie)
  • 5 gsale

Per il ripieno dei tortelli

  • 300 gricotta
  • 200 gfragole
  • 20 gaceto balsamico (preferibilmente la crema)
  • 1uovo (medio)

Strumenti principali per la preparazione dei tortelli al cioccolato con ricotta e fragole

  • 1 Frullatore a immersione
  • 1 Planetaria
  • 1 Tagliapasta a forma di cuore cm 5
  • 1 Sfogliatrice
  • 1 Sac a poche
  • 2 Tegamini per le fragole e la crema

Preparazione dei tortelli al cioccolato con ricotta e fragole

Preparazione della farcitura

  1. Per prima cosa consiglio di mettere a scolare dal siero la ricotta almeno per una giornata, è indifferente se vaccina, ovina o mista, questo va a gusti personali.

  2. Una volta che la ricotta è bella asciutta metterla all’interno di una terrina con un cucchiaio d’aceto balsamico, meglio se è la crema, amalgamare bene il tutto. Riporre nel frigo.

  3. In un tegamino sul fuoco dolce, far ammorbidire le fragole, facendole ritirare dal loro liquido, tenendole mescolate per non farle attaccare.

  4. Con un frullatore a immersione ridurre le fragole in purea e lasciarle raffreddare.

  5. Appena le fragole si saranno raffreddate unirle alla ricotta assieme all’uovo e se ce ne fosse bisogno aggiungere un poco di pangrattato in modo tale da rendere un composto asciutto. Riporre nel frigo sino al momento dell’utilizzo.

  6. L’aggiunta di pangrattato dipende molto dalla ricotta, a volte non ce ne bisogno e a volte bisogna aggiungere dai 50 g ai 100 g. Non superare i 100 g in quanto nel frigo si rapprende.

Preparazione della sfoglia al cioccolato

  1. Sulla spianatoia o nella planetaria, impastare insieme alla farina, il cacao, le uova intere e un pizzico di sale sino a rendere il composto omogeneo.

  2. Procedere come per i tortelli classici, tirando la pasta con la macchina per la sfoglia. Estrarre il ripieno dal frigo.

  3. Inserire la farcitura di ricotta e fragole all’interno di una sac à poche e iniziare a farcire i tortelli sistemando circa un cucchiaino da tè di ripieno sulla pasta.

  4. Ricoprire la farcitura con un’altra sfoglia e tagliare i tortelli nelle forme che più ci aggradano: dalla forma classica a quella a cuore.

  5. Come si può notare dalla foto ho optato per dare ai tortelli la forma di cuore, usando un taglia-biscotti di circa 6 cm.

  6. Una volta finito sia la sfoglia al cioccolato e sia il ripieno cuocerli in acqua abbondate con un pizzico di sale per 5 minuti. I tortelli al cioccolato con ricotta e fragole sono pronti per essere conditi.

Dolci o salati? Ecco le due versioni per condirli

Versione dolce con crema pasticcera

  1. Per questa ricetta ho optato per della crema pasticcera che è un poco più fluida di quella classica.

  2. Gli ingredienti da utilizzare sono: 500 ml di latte, 100 g di zucchero semolato, 15 g amido di mais (maizena), 2 uova intere.

  3. Montare le uova con lo zucchero e la maizena. Aggiunger a freddo i 500 ml di latte a filo. Portare sul fuoco dolce e cuocere la crema per 3 minuti dopo l’ebollizione. Lasciare intiepidire.

  4. Per la coulisse di fragole servono: 300 g di fragole, il succo di 1 limone, zucchero a piacere secondo i propri gusti, personalmente ne ho messo 1 cucchiaio da tavola.

  5. Lavare e tagliare le fragole a pezzettini inserendole in un tegamino assieme al succo di limone e allo zucchero. Portare sul fuoco e ridurre il tutto alla consistenza di una marmellata.

  6. Passare la coulisse con il frullatore a immersione rendendola bella liscia.

  7. Appena i tortelli saranno cotti adagiarli sopra ai singoli piatti e condirli con la crema pasticcera e la coulisse di fragole.

  8. Servire i tortelli al cioccolato con ricotta e fragole ancora caldi accompagnati con un vino frizzante rosè.

Versione salata con parmigiano e aceto balsamico

  1. I tortelli serviti in questo modo sono leggermente più veloci da fare, per la gioia di chi ama il salato.

  2. Infatti basterà impiattare i tortelli e condirli con burro fuso, parmigiano reggiano grattugiato e qualche goccia di aceto balsamico doc di Modena.

  3. I tortelli al cioccolato con ricotta e fragole sono pronti per essere degustati con un buon vino frizzante, anche in questo caso lo consiglio rosè.

    BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consigli

Consiglio di consumare subito i tortelli al cioccolato, se sono cotti. Nel caso in cui si voglia, è possibile congelare i tortelli crudi, tenendo presente di cuocerli ancora surgelati e per qualche minuto in più.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.