SEMIFREDDO ALL’ANANAS

Il semifreddo all’ananas è un dolce al cucchiaio molto delicato. La crema pasticcera leggera e golosa fatta con il latte di cocco e i pezzi di ananas sciroppato, rende questo dolce estremamente esotico. L’ananas è un frutto originario dell’America e viene consumato da giugno a dicembre come merenda rinfrescante e non solo. I dolci con la frutta quali ananas, limone, fragole, pesche sono quelli che si addicono di più per il fine pasto, dove dopo a delle pietanze che prevede il vario menù proposto, riescono a pulire il palato rinfrescandolo. L’ananas si appresta molto bene sia nelle creazioni di ricette salate che in quelle dolci. Formato al 90% d’acqua è comunque ricco di calcio, potassio, fosforo, zuccheri semplici. L’ananas contiene le vitamine del gruppo A e C. Poco calorico solo 40 kcal per etto, ha anche un effetto diuretico e dimagrante in quanto se assunto prima dei pasti aiuta lo stomaco a digerire prima e a dare un senso di sazietà.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Semifreddo all'ananas, un dolce al cucchiaio fresco ed estivo
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni6 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il semifreddo all’ananas

  • 500 gCrema pasticcera (al cocco)
  • 340 gAnanas (sciroppato)
  • 250 mlPanna fresca liquida
  • 200 gPavesini

Per la crema pasticcera al cocco

  • 500 mlLatte di cocco
  • 100 gZucchero
  • 50 gFarina 00
  • 4Tuorli (medi)

Per la bagna dei pavesini

  • 100 mlLatte di cocco
  • 100 mlSciroppo dell’ananas

Per decorare

  • q.b.Ananas
  • q.b.Fragole

Strumenti

  • 2 Terrine
  • 1 Tegamino (da utilizzare per la crema)
  • 1 Stampo quadrato da 20 cm
  • 1 Sbattitore
  • 1 Coltello
  • 1 Leccapentole
  • Bilancia pesa alimenti
  • Cucchiaio di legno
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

  1. Per la preparazione del semifreddo all’ananas si inizia preparando la crema pasticcera, in quanto si deve raffreddare.

  2. In un tegamino inserire la farina 00, lo zucchero e i tuorli delle uova, mescolare con un cucchiaio di legno per assemblare gli ingredienti.

  3. Iniziare a versare il latte di cocco a filo cercando di incorporarlo alla crema di uova senza fare grumi.

  4. Una volta che si è ottenuto un composto liscio portare il tegamino sul fuoco dolce per fare addensare la crema.

  5. Versare la crema pasticcera al cocco in una terrina e con una pellicola per alimenti coprirla a contatto, in modo tale che raffreddandosi non si formi la pellicina. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

  6. Riprendere la crema pasticcera raffreddata e aggiungere una parte dell’ananas tagliato a pezzettini, circa 300 g e la panna montata a neve ben ferma.

  7. A questo punto decidere se si vuole fare un dolce unico in uno stampo oppure delle comode monoporzioni nelle coppette.

  8. Procedere con la realizzazione del semifreddo all’ananas in questo modo: iniziare con uno strato di pavesini imbevuti nel succo dell’ananas sciroppato e il latte di cocco in parti uguali.

  9. Fatto il primo strato di pavesini mettere uno strato della crema all’ananas e continuare con strati di pavesini e crema sino a esaurimento ingredienti, lasciando però in ultimo lo strato con la crema.

  10. Decorate il semifreddo con l’ananas e fragole. Si può utilizzare per la decorazione, oltre alle fragole e ananas, anche meringhe e gocce di cioccolato bianco.

  11. Mettere il semifreddo all’ananas nel frigo per almeno due ore prima di servirlo e accompagnarlo con un buon Moscato rosa.

    BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consigli

Consiglio di conservare il semifreddo all’ananas nel frigo per un massimo di 3 giorni. Per chi ama i sapori esotici consiglio di provare il mio tropical dessert e il cocktail pina colada.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.