POLPETTE CON PEPERONI

Le polpette con peperoni sono un secondo piatto di carne semplice e gustoso, ma soprattutto le polpette rimangono molto morbide dovuta alla cottura nella salsa creata con i peperoni. In soli 35 minuti avrete un secondo piatto decisamente da leccarsi i baffi

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Polpette con peperoni, un secondo piatto semplice di carne
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone

Ingredienti

Per le polpette

  • 500 g Macinato di carne
  • 100 g Parmigiano reggiano (Grattugiato)
  • 100 g Mollica di pane raffermo
  • 1 Uovo (Medio)
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Pane grattugiato
  • q.b. Latte
  • q.b. Sale

Per la salsa ai peperoni

  • 100 ml Vino bianco
  • 5 cucchiai Salsa di pomodori
  • 4 Peperoni (Medi di vario colore)
  • 1 Cipolle rosse
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Acqua

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare le polpette inserendo tutti gli ingredienti in una ciotola: la carne macinata, il formaggio grattugiato,  l’uovo, il prezzemolo e l’aglio tritato finemente, la mollica di pane raffermo messa ad ammorbidirsi in un poco di latte e strizzata. Aggiustare di sale. Se il composto dovesse risultare troppo morbido aggiungere 1 o 2 cucchiai di pane grattugiato.

    A questo punto formare tante palline grandi poco di più di una noce e adagiarle sopra a un foglio di carta da forno sulla leccarda, tenendole da parte.

    Tagliare finemente la cipolla e i peperoni a listerelle non troppo fini, in modo tale che in cottura non si sfalgono del tutto. In una pentola capiente versare un filo di olio e le verdure, facendole ammorbidire con un goccio d’acqua per una decina di minuti. A questo punto inserire le polpette e iniziare a farle rosolare. Sfumare il tutto con il vino bianco e lasciarlo evaporare. Aggiungere la salsa di pomodoro, un poco di acqua e cuocere per circa 15 minuti aggiustando di sale.

    Le polpette con peperoni sono pronte per essere servite calde accompagnate magari con il pane fatto in casa e un buon vino bianco.

  2. BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consiglio

Consiglio di conservare le polpette con peperoni nel frigo per un massimo di tre giorni. Volendo surgelarle, consiglio di farlo a crudo e divise una a una con della carta forno in un contenitore da freezer, per agevolare quando le andremo a cucinare nel dividerle. Da cucinare sia congelate che scongelate.  La carne macinata che ho usato è mista, ma si possono fare con sola la carne di vitello o quella che preferiamo. Vi consiglio di provare anche le polpette di ceci, un piatto davvero goloso in alternativa alla carne.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.