Crea sito

PIZZA CON LIEVITO ISTANTANEO

Da buoni italiani non può mancare il piatto che ci ha resi famosi in tutto il mondo: la pizza. In questa ricetta vi propongo la pizza con lievito istantaneo cioè senza una lievitazione fuori forno come avviene per il lievito madre o di birra, ma lievita mentre si cuoce. Per una pizza più soffice, come ad esempio i tranci che si acquistano al forno, vi consiglio di raddoppiare la dose del lievito in quanto questo perde un poco la sua forza nel lavorarlo.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Pizza con lievito istantaneo. Come fare una pizza veloce
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti della pizza con lievito istantaneo

Questi ingredienti sono per la pizza base, si può farcire a piacere seguendo i propri gusti.
  • 500 gfarina 00
  • 400 gpassata di pomodoro
  • 300 mlacqua
  • 250 gmozzarella
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 10 gsale
  • 1 bustinalievito istantaneo per preparazioni salate

Strumenti

  • 2 Leccarda
  • Carta forno
  • 1 Planetaria
  • 1 Spianatoia
  • 1 Bilancia

Preparazione della pizza con lievito istantaneo

  1. Iniziamo a preparare la pizza con lievito istantaneo versando nella planetaria la farina setacciata con il sale e il lievito, l’olio evo azionando a velocità media la planetaria.

  2. Aggiungere l’acqua, sempre continuando a impastare, sino ad ottenere un impasto da poter maneggiare sulla spianatoia non troppo appiccicoso.

  3. Questo passaggio è possibile farlo anche a mano utilizzando una terrina e miscelando gli ingredienti all’inizio con una forchetta.

  4. Appena l’impasto ha preso un poco consistenza adagiarlo sulla spianatoia e lavorarlo ancora per alcuni minuti sino a quando non si attacca più alle mani.

  5. A questo punto dividere l’impasto in due e iniziare a stenderli sulla leccarda ricoperta da carta da forno come vedete nella foto.

  6. In alternativa si può dividere l’impasto in quattro e stenderlo negli appositi stampi da pizza rotondi di circa 33 cm.

  7. E’ arrivato il momento di iniziare a farcire la pizza.

  8. Prendere il pomodoro ed emulsionarlo con un filo d’olio evo, una spolverata di origano o basilico, un pizzico di sale e appena un pizzico di zucchero per togliere l’acidità ai pomodori.

  9. Tagliare la mozzarella a fette sottili o tagliarla a quadrettini piccoli.

  10. Versare il pomodoro sulle pizze dividendolo in due parti uguali. Adagiare sopra al pomodoro la mozzarella irrorando il tutto con un filo d’olio.

  11. Infornare con forno preriscaldato a 250° per il forno statico e a 230° per il forno ventilato per una ventina di minuti.

  12. Controllare la cottura secondo i propri gusti e secondo al tipo delle caratteristiche del vostro forno.

  13. La pizza con lievito istantaneo è pronta per essere servita calda appena sfornata e accompagnandola con della birra fresca o bibite per i bambini.

  14. Fatta in questo modo è la classica pizza margherita o pizza regina semplice che piace a tutti, ma la pizza si può farcire in diversi modi: con sottoli, salumi, patatine ecc…

    BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consigli

Consiglio di inserire le farciture subito quando si inserisce la pizza nel forno, a parte naturalmente il prosciutto crudo che va messo appena si sforna la pizza. Per chi piace avere le mani in pasta consiglio di provare la pizza con lievito madre, o i panzerotti sempre con lievito madre. In alternativa al lievito madre e istantaneo si può utilizzare il lievito di birra, per 500 g di farina aggiungere 7 grammi di lievito di birra secco o 10 g di quello fresco.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.