PANDORO CHEESECAKE

Il pandoro cheesecake è un’ottima alternativa per servire uno dei dolci classici di Natale. Una crema soffice fatta con del mascarpone al caffè, adagiata sopra a uno strato unico di pandoro imbevuto al Rhum. Questo dolce al cucchiaio è il classico dolce che una fetta tira l’altra tanto che è leggero e goloso. Inoltre è velocissimo da fare, infatti bastano solo quindici minuti.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Pandoro cheesecake. Un modo goloso di servire il pandoro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • PorzioniPer uno stampo da 24 cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gMascarpone
  • 250 gPanna fresca liquida
  • 125 gZucchero a velo vanigliato
  • 2 cucchiaiCaffè solubile
  • 1Pandoro
  • q.b.Rum
  • q.b.Cacao amaro in polvere

Strumenti

  • Anello da 24 cm di diametro
  • Frusta elettrica
  • Ciotola
  • Coltello
  • Spatola

Preparazione

  1. Adagiare sopra a un piatto da portata un anello da pasticceria da 24 cm. In mancanza si può utilizzare uno stampo a cerniera.

  2. Prendere il pandoro e tagliarlo, partendo dal fondo, in fette alte un centimetro o un centimetro e mezzo.

  3. Inserire, facendo un solo strato, le fette all’interno dell’anello. Spruzzare il pandoro con il Rhum, possibilmente da pasticceria.

  4. Tenere da parte. In una ciotola versare il mascarpone, lo zucchero a velo e i due cucchiai di caffè solubile. Mescolare con una spatola sino a rendere il composto una bella crema omogenea.

  5. Con la frusta elettrica montare a neve ferma la panna e inserirla delicatamente alla crema di mascarpone, con movimenti dal basso verso l’alto.

  6. Prendere la base di pandoro e versare sopra la crema al caffè livellandola o formando dei ciuffetti con il retro di un cucchiaio.

  7. Inserire il pandoro cheesecake nel frigo sino al momento di servirlo spolverizzato con il cacao amaro e accompagnato da un Moscato frizzante.

    BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consigli

Consiglio di conservare il pandoro cheesecake nel frigo per 3 o 4 giorni, ma sicuramente non ne avanzerà! Se non si trova il Rhum da pasticceria, fare uno sciroppo con 60 ml di acqua, 100 g di zucchero portandolo a ebollizione. Versare 60 ml di Rhum lasciando un minuto sul fuoco. Questo lo consiglio anche per chi ha dei bambini. Lascio alcune ricette d’aiuto per smaltire panettoni o pandori come la mattonella di panettone, panettore al tiramisù, bonbon di panettone, panettone farcito, semifreddo al mandarino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.