LASAGNE AL SALMONE

Oggi vi parlo dell’origine delle Lasagne e delle svariate interpretazioni, tra cui la ricetta di questo articolo: le lasagne al salmone. Le lasagne hanno un origine molto antica e, se ne parlava già in Grecia citate come “lasana” ossia “tripode da cucina”. Erano nominate anche a Roma nel trattato risalente al 25a.C./37d.C. “De re coquinaria” di Apicio gastronomo “L’arte culinaria”. Si narra che era il piatto preferito di Cicerone, in quanto la morbidezza delle lasagne gli consentivano di mangiare anche in età avanzata. In quell’epoca le lasagne erano assemblate in un unico strato. Nel XIV secolo un anonimo bolognese iniziò farle a strati e la ricetta si diffuse rapidamente, grazie all’editore Francesco Zambrini con “Il libro della cucina del secolo XIV” nel 1863. Nel tempo odierno le lasagne sono un piatto cardine della cucina bolognese, ma diffuse e apprezzate in tutta Italia con diverse interpretazioni. L’Accademia Italiana della Cucina ha depositato presso la Camera di Commercio di Bologna la ricetta originale e autentica delle “Lasagne alla bolognese”, dopo ovviamente una ricerca approfondita di questa pietanza. Queste informazioni sono alla portata di tutti girovagando nel web.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Lasagne al salmone. Un primo adatto alle occasioni speciali
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mlBesciamella
  • 250 gLasagne (verdi o gialle)
  • 250 gSalmone affumicato
  • 100 mlPanna da cucina
  • 30 gBurro
  • 1/4Cipolla (bianca)
  • q.b.Erba cipollina
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Strumenti

  • Pirofila per lasagne
  • Coltello
  • Tegamino

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo la base aromatica per la besciamella. Tritare molto finemente la cipolla bianca e farla appassire in un pentolino assieme al burro, senza dorarla (in quanto prenderebbe un sapore troppo forte).

  2. Appena la cipolla è morbida aggiungere la panna da cucina mescolando per farla incorporare bene al soffritto, spegnere la fiamma e versare nella besciamella.

  3. Amalgamare bene tutti gli ingredienti aggiungendo per ultimo un trito di prezzemolo fresco e uno di erba cipollina.

  4. Prendere una pirofila da forno per 4 persone e fare un primo strato con la besciamella. Adagiare sopra le foglie di lasagne e ricoprirle con un po di besciamella.

  5. Spezzettare sopra alla besciamella il salmone affumicato formando uno strato omogeneo.

  6. Continuare sino a terminare gli ingredienti, raggiungendo i classici cinque strati di pasta e lasciando come ultimo strato la besciamella.

  7. Cospargere le lasagne con una spolverata di Parmigiano Reggiano e qualche fiocco di burro.

  8. Infornare a 160° per una ventina di minuti, nel forno ventilato. Comunque regolarsi sempre con le caratteristiche del proprio forno.

  9. Le lasagne saranno cotte quando sulla superficie si sarà formata una bella crosticina, controllare il grado di cottura con una forchetta.

  10. Servire le lasagne al salmone calde, accompagnate da un vino bianco come il Lugana Doc freschissimo.

    BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consigli

Le lasagne al salmone si possono preparare con largo anticipo e congelarle crude, per poi cuocerle in un secondo tempo. Se si nota che si ha una besciamella troppo densa consiglio di aggiungere un poco di latte prima d’infornare la pirofila. Per chi vuole un sapore più intenso tritare due fette di salmone affumicato e inserirlo nella panna sul fuoco. Al contrario chi lo preferisce più delicato consiglio di utilizzare il salmone in scatola, o il salmone fresco, in questo caso cuocerlo al vapore e procedere nello stesso modo. Queste lasagne si possono abbinare a un secondo piatto come il salmone alla parigina, e come antipasto il tronchetto al salmone, una vera festa per chi ama questo tipo di pesce.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Una risposta a “LASAGNE AL SALMONE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.