BLUE MOON LONG DRINK

Il blue moon long drink è un cocktail aromatico e piacevole al palato. Alla sua nascita il blue moon era di colore rosso, in pratica un cocktail a base di Martini miscelato con altri vini. Con il passare del tempo, precisamente nel post proibizionismo, venne introdotta la Crème Yvette un liquore a base di violette, la quale diede al cocktail la gradazione del colore avion. Nel 1969 la Crème Yvette non venne più prodotta e al suo posto utilizzarono il Blue Curaçao. Girando per web si trovano diversi modi di fare questo cocktail: con il gin, o con la vodka, o diversi liquori assemblati con il Blue Curaçao. Ecco la mia proposta che introduce il rum bianco, il Blue Curaçao, latte, panna e una bella pallina di gelato alla vaniglia, il tutto inserito nel frullatore e versato nei bicchieri Martini.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Blue moon long drink. Un cocktail aromatico e fresco
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni1 persona
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Blue Moon Long Drink

  • 100 mllatte
  • 50 gghiaccio (5 cubetti)
  • 40 mlrum bianco
  • 40 ggelato (alla vaniglia)
  • 20 mlblue Curaçao
  • 20 mlpanna fresca liquida

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Contenitore dosatore graduato
  • 1 Bicchiere da martini
  • 1 Bilancia

Preparazione del Blue Moon Long Drink

  1. La preparazione di questo cocktail Blue Moon Long Drink è molto semplice.

  2. Con un contenitore dosatore graduato in ml o uno jigger dosare il rum bianco, il curaçao, il latte e la panna inserendoli all’interno del boccale del frullatore.

  3. Aggiungere il gelato alla vaniglia e i cubetti del ghiaccio.

  4. Azionare il frullatore e rendere tutti gli ingredienti omogenei, come la consistenza dei frullati.

  5. Versare il long drink nel classico bicchiere da Martini e volendo si può decorare con una fetta di arancia, o qualche foglia di menta.

  6. Il Blue Moon Long Drink è pronto per essere gustato accompagnato da stuzzichini o frutta esotica.

    BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consigli

Consiglio di consumare subito il cocktail appena fatto. Per effettuare il long drink per più persone calcolare gli ingredienti moltiplicandoli per il numero di persone. A chi piace i cocktail con la frutta consiglio di provare la Pina Colada, il cocktail alla maracuja, il semplice cocktail al melograno o il cocktail primavera ai mirtilli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.