BISCOTTI HALLOWEEN

I biscotti halloween sono dei pasticcini semplici da fare, una base di pasta frolla con poco burro e decorati con la pasta di zucchero. Quest’anno ho pensato di fare qualcosa anch’io per questa festa che non a tutti è gradita: Halloween. Non tutti sanno che è una ricorrenza molto antica anglosassone e celebra la festa di Ognissanti, dove da noi viene celebrata il 1 novembre. Infatti in lingua originale é “All Hallow Eve”. Halloween diffusamente lo si fa risalire ai celti, che proprio il 31 ottobre (essendo un popolo soprattutto contadino) ringraziavano gli spiriti per il raccolto ottenuto. Per i celti era il passaggio dall’estate all’inverno raffigurando queste due stagioni proprio con l’arancione (il raccolto) e il nero (l’inverno e la fine dell’estate). Ci sono molte credenze e usanze su questa festa che non basterebbe un articolo per poterne parlare.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Biscotti halloween. Semplice pasta frolla decorata con PDZ
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni24 Biscotti piccoli
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 300 gFarina
  • 130 gBurro
  • 80 gZucchero
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1 bustinaVanillina
  • 1Scorza di limone
  • 1Uovo
  • 1Tuorlo
  • 1 pizzicoSale

Per decorare

  • 700 gPasta di zucchero (Di vari colori)
  • 1 vasettoColla alimentare

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare i biscotti halloween dalla pasta frolla, dove vi rimando per il procedimento alla mia ricetta collaudatissima della pasta frolla con poco burro.

  2. Passato il tempo di riposo della pasta frolla, adagiarla sulla spianatoia e iniziare a stenderla a circa un centimetro di spessore. Per chi possiede le formine dei biscotti per halloween iniziare a formarli.

  3. Per chi ne è sprovvisto è possibile riprodurre le formine (e non solo per quelle di halloween) in questo modo: disegnare o stampare le forme che si desidera sopra a della carta velina o trasparente.

  4. Prendere i contenitori del latte o vino in tetrapak, aprirli e adagiare sopra il foglio con i disegni. Ritagliare le formine nel cartone alimentare. A questo punto si avranno gli stampini per i biscotti.

  5. Una volta che abbiamo formato i biscotti halloween, adagiarli sulla leccarda rivestita da carta forno e cuocerli a 160° nel forno ventilato per una quindicina di minuti. Saranno pronti appena diventano dorati. Sfornare e lasciarli raffreddare.

  6. Per la decorazione ho acquistato la pasta di zucchero bianca, arancione, gialla, verde e al cioccolato. Con l’aiuto di mia figlia, l’abbiamo ritagliata con le stesse formine usate per i biscotti.

  7. Una volta che i biscotti si sono raffreddati adagiare sopra un velo di colla e collocare la copertura in PDZ. La pasta di zucchero dovrà essere stesa a uno spessore di circa 3 millimetri per non farla sciogliere con la colla alimentare.

  8. I biscotti halloween sono pronti per essere letteralmente divorati!

    Buona degustazione!!!

Consiglio

Consiglio la conservazione dei biscotti halloween in un contenitore ermetico all’interno del frigo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.