Granola fatta in casa

Una granola croccantissima da gustare nello yogurt, nel latte o altra bevanda o semplicemente come snack.
Non ha olii e zuccheri se non quelli naturali della frutta.

  • CucinaItaliana

  • 80 gFiocchi di avena
  • 60 gCereali integrali
  • 50 gFrutta secca(nocciole, mandorle,noci)
  • 20 gDatteri
  • q.b.Frutta secca(fichi, albicocche, bacche di Goji)
  • MezzaBanana matura
  • 2 cucchiaiAcqua

Strumenti

  • Bilancia
  • Frullatore / Mixer

Preparazione granola

Frullare i datteri con una decina di mandorle e la banana. Aggiungere i cereali, i fiocchi d’avena, la frutta secca sminuzzata e l’acqua per amalgamare.
Stendere su una teglia rivestita con un foglio di carta forno. Infornare a 160 gradi per 25 minuti.
A metà cottura girare il composto per una cottura più uniforme.
Far raffreddare e conservare in un barattolo.
A piacimento è possibile aggiungere scaglie di cioccolato fondente o altra frutta secca.
Se preferite un sapore più dolce è possibile aggiungere all’impasto un cucchiaio di sciroppo d’acero o miele.

Si può conservare in un barattolo ermetico per diversi giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Crostata con confettura di pesche Successivo Biscotti da colazione

Lascia un commento