Trifle di mirtilli

Il trifle di mirtilli è una versione golosa di un classico dolce inglese, il trifle appunto, una coppa formata da vari strati di crema, frutta, pan di spagna e panna montata. Le versioni che si possono realizzare sono infinite, si possono utilizzare vari tipi di crema, sostituire il pan di spagna con altri tipi di torta e scegliere la frutta che più vi piace!
In questa versione io ho alternato strati di crema, savoiardi, mirtilli e panna per un risultato goloso e davvero fresco. Per bagnare i savoiardi ho utilizzato del semplice latte, ma per una versione alcolica potete aggiungere un liquore a vostro piacimento!
Questo dolce è perfetto per un fine pasto, ma anche per una merenda sfiziosa in questa calda estate^^

trifle di mirtilli

Trifle di miritlli

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 ml di latte + 1 bicchierino per bagnare i savoiardi
  • 500 ml di panna liquida
  • 2 uova
  • 50 g di zucchero
  • 2 cucchiai (rasi) di maizena
  • 5-6 savoiardi
  • 3-4 scorzette di limone

Mettete in un pentolino il latte e 250 ml di panna, aggiungete le scorzette di limone e portate tutto ad ebollizione. Togliete dal fuoco, eliminate le scorzette di limone e mettete da parte. Sbattete in un pentolino, con una frusta a mano, le uova con lo zucchero, poi aggiungete la maizena e continuate a mescolare per evitare la formazione di grumi.
Aggiungete anche il composto di latte e panna a filo, continuando a mescolare bene. Mettete sul fuoco al minimo e mescolate continuamente con un mestolo di legno, fino a quando la crema non comincerà ad addensarsi e a formare le prime bolle.
Spegnete il fuoco e rovesciate la crema in una ciotola, coprite con la pellicola (appoggiandola direttamente sulla crema) e fate raffreddare.
Montate la panna rimasta a neve ben ferma e lavate e asciugate con un po’di carta assorbente i mirtilli.
Distribuite sul fondo di 4 bicchieri un cucchiaio di crema, coprite con un savoiardo diviso a metà e inzuppato nel latte, coprite con altra crema, fate uno strato di mirtilli e concludete con la panna montata. Decorate con un po’di savoiardo sbriciolato e qualche mirtillo.
Tenete i vostri trifle di mirtilli in frigo fino al momento di servirli.

trifle di mirtilli

Se la mia ricetta vi è piaciuta vi aspetto anche su Twitter e Facebook!

Precedente Speck quesadillas Successivo Farro fagiolini e uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.