Torta di mele

La classica torta di mele è una ricetta che ancora mancava nel mio blog!! Io adoro tutti i tipi di dolci con le mele, ma non avevo ancora pubblicato la ricetta di una torta di mele classica, senza ingredienti aggiunti per così dire! Questa ricetta è la ricetta della mia nonna, che realizzava questa torta di mele per le nostre merende e io non avrei mai smesso di mangiarla, soprattutto se calda calda e soffice^^ In più c’è anche poco burro, quindi non è troppo calorica, ma si mantiene morbida e umida! Il trucco è mettere le mele a spicchi sottili facendole affondare nella torta. Che cosa buona*_* Vediamo come prepararla!!

torta di mele

Torta di mele

Ingredienti per una tortiera da 24 cm:

  • 2 mele (io di solito utilizzo le renette, ma voi scegliete quelle che preferite)
  • 3 uova
  • 180 gr di zucchero
  • 200 gr di farina 00
  • 30 gr di burro (più qualche ricciolo per la superficie)
  • 100 gr di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • zucchero a velo per decorare

Separate i rossi dagli albumi. Montate questi ultimi a neve ben ferma con un pizzico di sale. In un’altra ciotola sbattete, sempre con le fruste elettriche, i rossi d’uovo con lo zucchero. Unite anche il burro fuso e il latte, continuando a mescolare bene.
Setacciate la farina e il lievito e uniteli all’impasto un cucchiaio alla volta, mescolando bene con un mestolo di legno.
Aggiungete infine gli albumi montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto per evitare che si smontino. Trasferite l’impasto così ottenuto in una tortiera da 24 cm imburrata e infarinata, o rivestita di carta forno.
Sbucciate le mele e tagliatele in 4 spicchi, eliminate il torsolo e dividete ogni spicchio in fettine abbastanza sottili. Disponete le fettine di mele sulla torta, la parte con il torsolo eliminato deve andare all’interno della torta.
Spolverizzate con lo zucchero di canna e aggiungete qualche ricciolo di burro.
Infornate a 180° per circa 40 minuti, dipende dal vostro forno. Fate sempre la prova dello stecchino per vedere se è cotta.
Sfornate, spolverizzate con zucchero a velo e servite.

Se la mia ricetta vi è piaciuta vi aspetto anche su twitter, basta cliccare qui!!

Aspetto tutte le vostre foto delle mie ricette, pubblicatele sulla mia pagina facebook!!!

Pubblicato da cinquequartidarancia

Ciao a tutti!! Mi chiamo Valentina, faccio la fisioterapista ma ho una passione grandissima per combinare pasticci in cucina. Qui voglio condividere con voi tutti i miei disastri e piccoli successi^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.