Sformatini finocchi e arancia

Gli sformatini finocchi e arancia sono un delizioso antipasto, davvero semplice da preparare, ma molto scenografico, un sapore un po’diverso dal solito da portare in tavola!
L’abbinamento finocchi e arancia è molto diffuso, sopratutto nella cucina del Sud, infatti l’insalata di finocchi e arance è un piatto gustoso che viene servito nella stagione invernale, quando questi due ingredienti sono abbondantemente in circolazione!
Qualche settimana fa ho assaggiato questi sformatini in un ristorante della mia zona, ho cercato di riprodurli il più fedelmente possibile e devo dire che il risultato è stato molto simile all’originale!! Io ho utilizzato degli stampini in silicone, ma vanno benissimo anche i classici stampini monoporzione in alluminio^^

sformatini finocchi

Sformatini finocchi e arancia

Ingredienti per 8 sformatini:

  • 200 g di ricotta
  • 3 fette di pancarrè (di quello più fine) messe a bagno con un pochino di latte
  • 3 finocchi
  • 1 arancia
  • sale
  • pepe
  • olio evo

Pulite i finocchi e sciaquateli bene per eliminare eventuali residui di terra.
Tagliatene uno in 8 spicchi e fateli sbollentare per una decina di minuti in acqua bollente leggermente salata. Scolateli e fateli raffreddare.
Strizzate leggermente il pancarrè dal latte e mettetelo in frullatore, aggiungete i finocchi lessati, la ricotta, una spolverata di pepe e frullate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete circa 1/2 cucchiaio di scorza d’arancia grattugiata. Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale.
Bagnate i vostri stampini in silicone (o ungete leggermente quelli in alluminio) e riempiteli con il composto ottenuto. Adagiate gli stampini in una pirofila che avrete riempito con dell’acqua bollente e fate cuocere in forno a 180° circa 45 minuti.
Nel frattempo tagliate gli altri due finocchi a fettine molto sottili e mettetele in padella insieme ad un cucchiaio di olio e un pizzico di sale. Fate rosolare a fiamma alta e poi aggiungete 50 ml di succo della vostra arancia. Fate ritirare e proseguite la cottura per qualche minuto, i finocchi dovranno rimanere croccanti.
Sfornate gli sformatini e fateli intiepidire. Distribuite sul fondo di ogni piatto un pochino di finocchi in padella e adagiate sopra uno sformatino, facendo attenzione a non romperlo!
Servite subito i vostri sformatini finocchi e arancia!

sformatini finocchi

Se vi piacciono i finocchi vi consiglio di provare anche i Finocchi pasticciati, non ve ne pentirete!

Se la mia ricetta vi è piaciuta vi aspetto anche su Facebook e Twitter!

Pubblicato da cinquequartidarancia

Ciao a tutti!! Mi chiamo Valentina, faccio la fisioterapista ma ho una passione grandissima per combinare pasticci in cucina. Qui voglio condividere con voi tutti i miei disastri e piccoli successi^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.