Risotto zucchini e robiola

Il risotto zucchini e robiola è un primo semplice da realizzare, delicato e cremoso. Come già sapete adoro i risotti e mi piace realizzarli in tantissimi modi. In questo caso ho unito due ingredienti che mi piacciono molto e che stanno benissimo insieme, come gli zucchini e la robiola. Provato un po’per gioco (non avevo altro in casa) il risultato ottenuto è piaciuto molto e quindi lo ripropongo spesso, spero che piaccia anche a voi.
Se volete ottenere una versione un po’più leggere (se come me siete a dieta^^) vi consiglio di utilizzare il philadelphia light al posto della robiola, il risultato sarà comunque soddisfacente!!

risotto zucchini e robiola

 

Risotto zucchini e robiola

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 zucchini di medie dimensioni
  • 100 gr di robiola
  • 320 gr di riso (io utilizzo il vialone nano)
  • 1 cucchiaino di menta secca
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • brodo vegetale qb
  • olio qb
  • sale qb

Lavate gli zucchini e tagliateli a rondelle sottili. In una casseruola capiente (adatta poi per cuocere anche il risotto) fate soffriggere gli zucchini con un filo di olio, insaporite con la menta tritata e aggiustate di sale. Fate cuocere per circa 15 minuti, fin quando gli zucchini saranno cotti, aggiungendo un pochina di acqua se vedete che si attaccano. A questo punto buttate il riso, fatelo tostare per 1-2 minuti girandolo continuamente con un mestolo di legno. Cominciate ad aggiungere il brodo ben caldo, continuate a mescolare e aggiungetelo via via che ritira. Quando il riso avrà raggiunto la cottura desiderata e il brodo sarà ben ritirato, spegnete il fuoco, aggiungete la robiola e il parmigiano e mescolate bene per far amalgamare il tutto. A questo punto coprite la casseruola con un canovaccio pulito e fate riposare per 2-3 minuti. Servite il vostro risotto zucchini e robiola ben caldo e buon appetito^^

risotto zucchini e robiola

Se la mia ricetta vi è piaciuta che ne dite di visitare la mia pagina facebook? Qui trovate tutte le mie ricette!!

Precedente Pasta fresca all'uovo (ricetta base) Successivo Peperoni in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.