Pumpkin pie

La pumpkin pie è una tradizionale torta americana, preparata spesso in onore del giorno del ringraziamento, che cade il quarto giovedì di Novembre ed è una festività nata per festeggiare i doni della terra. Questa festa fu istituita nel 1676 dai coloni, che volevano ringraziare per aver superato i rigidi freddi dell’inverno nordamericano. Negli anni questa festa è diventata un modo per celebrare la ricchezza e la bellezza della terra e gli ideali di libertà, giustizia e speranza che devono servire da linfa vitale per la nazione americana.
Siamo decisamente un po’in anticipo, ma finalmente si cominciano a trovare le prime zucche e non ho resistito alla curiosità di provarla. Si tratta di una torta molto particolare, fortemente speziata e che si presta a diverse variazioni. Cercando un po’su internet ho trovato due ricette che mi ispiravano molto, quella di Cibo Americano e quella di Sapori e ricette! Ho deciso di metterci anche un po’del mio ed ecco la versione della Pumpkin pie di Cinque quarti d’arancia*_*

pumpkin pie

Pumpkin pie

Ingredienti per una tortiera da 22-24 cm:

Per la frolla alla cannella:

  • 2 tuorli
  • 200 g di farina 00
  • 125 g di burro
  • 100 g di zucchero (possibilmente a velo)
  • 1/2 stecca circa di cannella
  • 3-4 g di lievito per dolci

Per il ripieno:

  • 400 g di polpa di zucca
  • 3 uova
  • 110 g di zucchero di canna
  • 150 ml di panna da montare + 50 ml per decorare
  • cannella
  • zenzero fresco
  • noce moscata

Prima di tutto preparate la pasta frolla: in una ciotola capiente mettete la farina setacciata formando una fontana; al centro aggiungete i tuorli, il burro a pezzetti, lo zucchero, il lievito e la cannella grattugiata. Mescolate tutto velocemente, fino ad ottenere una palla compatta, avvolgetela nella pellicola e mettetela a riposare in frigo per almeno mezz’ora.
Nel frattempo tagliate la zucca a cubetti grossi. Lessatela in acqua bollente per circa 10 minuti, o almeno fino a quando sarete in grado di bucarla con una forchetta. Scolatela e lasciatela raffreddare. Poi passatela al passaverdura.
In una ciotola mescolate con una frusta a mano le uova, lo zucchero di canna e la panna liquida. Aggiungete la purea di zucca. Adesso aggiungete le spezie, questo va un po’anche a gusto vostro^^ Io ho messo circa 10 g di zenzero fresco grattugiato, mezza stecca di cannella grattugiata e una spolverata abbondante di noce moscata e sono rimasta soddisfatta del gusto!!
Tirate fuori la frolla dal frigo, stendetela e usatela per foderare la vostra tortiera imburrata e infarinata, lasciando il bordo abbastanza alto. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e rovesciateci dentro il ripieno, facendo attenzione a non farlo fuoriuscire.
Infornate a 180° per circa un’oretta, per controllare che la pumpkin pie sia cotta fate la prova dello stecchino, deve uscire abbastanza asciutto.
Sfornate la vostra torta e fatela raffreddare completamente prima di sformarla. Se si fossero formati dei rigonviamenti non vi spaventate, raffreddandosi si abbasseranno!!
Montate la panna rimasta e utilizzatela per decorare con dei ciuffetti la vostra pumpkin pie!! tenetela in frigo fino al momento di servirla^^

pumpkin pie

 

Se volete realizzare le zucche decorative trovate il tutorial qui!

Se la mia ricetta vi è piaciuta vi aspetto anche su Twitter e Facebook!

Pubblicato da cinquequartidarancia

Ciao a tutti!! Mi chiamo Valentina, faccio la fisioterapista ma ho una passione grandissima per combinare pasticci in cucina. Qui voglio condividere con voi tutti i miei disastri e piccoli successi^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.