Crea sito

Pasticcini con ganache al peperoncino

I pasticcini con ganache al peperoncino sono dei bocconcini di pasta frolla al cioccolato ripieni di ganache al cioccolato fondente aromatizzata al peperoncino.
Questi pasticcini sono un’idea perfetta per stupire i vostri ospiti, magari per concludere una cena romantica, come quella di San Valentino in modo “piccante”. Il peperoncino è considerato tra gli ingredienti afrodisiaci e potrebbe essere divertente stupire la vostra dolce metà con un gusto particolare e molto goloso.
Questi pasticcini sono dei perfetti finger food, da mangiare con le mani, provateli…sono davvero irresistibili!
Se non volete un retrogusto piccante potete realizzare la ganache senza aromatizzare la panna, i vostri pasticcini saranno comunque golosissimi!

pasticcini con ganache al peperoncino

Pasticcini con ganache al peperoncino

Ingredienti per circa 12 pasticcini:

Per la pasta frolla al cioccolato:

  • 100 g di farina 00
  • 10 g di cacao amaro in polvere
  • 40 g di zucchero (se possibile a velo)
  • 50 g di burro
  • 1 tuorlo d’uovo

Per la ganache:

  • 200 ml di panna fresca
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 10 g di burro
  • 1-2 peperoncini secchi

Prima di tutto preparate la pasta frolla con le dosi indicate sopra seguendo la ricetta che trovate qui.
Mettetela in frigo e fatela riposare per una mezz’oretta.
Trascorso il tempo necessario tiratela fuori dal frigo e stendetela, con l’aiuto di un mattarello, su un piano infarinato. Ricavate tanti dischi del diametro adatto a foderare lo stampo da muffin che avete a disposizione (io ho utilizzato dei pirottini in silicone). Coprite ogni tartelletta con della carta forno e riempite con dei legumi secchi. Infornate a 180° per circa 30 minuti, o comunque fino a quando la vostra pasta frolla sarà cotta (dipende molto dal vostro forno).
Sfornate e fate raffreddare completamente prima di sformare.
Nel frattempo preparate la ganache: scaldate la panna insieme ai peperoncini divisi a metà (scegliete la quantità in base a quanto sono piccanti e a quanto volete piccante la vostra ganache, attenti a non esagerare^^). Quando starà quasi per bollire spegnete il fuoco, filtratela per eliminare il peperoncino e aggiungete il cioccolato tritato grossolanamente. Mescolate bene fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto completamente.
Riempite le vostre tartellette con la ganache  e fate raffreddare per almeno un’oretta, per fa solidificare il ripieno.
Vi auguro una serata piccante con i vostri pasticcini con ganache al peperoncino^^

mini-tart-con-ganache-al-peperoncino-1

Se siete in cerca di ricette romantiche vi consiglio anche gli hamburger salmone e lime!

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette vi aspetto anche su Facebook, Twitter e Instagram!

Pubblicato da cinquequartidarancia

Ciao a tutti!! Mi chiamo Valentina, faccio la fisioterapista ma ho una passione grandissima per combinare pasticci in cucina. Qui voglio condividere con voi tutti i miei disastri e piccoli successi^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.