Pasta pesto e robiola

La pasta pesto e robiola è un primo piatto semplice e sfizioso, un modo diverso di presentare la classica pasta al pesto, rendendola più delicata e cremosa!
Finalmente è tempo di basilico fresco e a casa mia è festa grande! Io adoro il basilico, mi piace utilizzarlo per rendere ancora più buoni numerosi piatti o anche semplicemente per profumare un piatto di pomodori conditi.
Ovviamente quando lo trovo buono e in abbondanza lo utilizzo per preparare dell’ottimo pesto, da conservare poi in frigo o in freezer, per averlo a disposizione anche nella stagione invernale.
Potete realizzare in casa il vostro pesto di basilico (trovate la mia ricetta leggermente diversa dall’originale qui) oppure potete prendere quello già pronto se non trovate il basilico, ma ovviamente il gusto ne risentirà un pochino! Questa ricetta è davvero semplice e veloce, perfetta anche per un piatto di pasta all’ultimo momento!

pasta pesto e robiola

Pasta pesto e robiola

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di pasta corta
  • 120 g di pesto di basilico
  • 200 g di robiola
  • latte

In una ciotola mescolate il pesto con la robiola, aggiungendo 2-3 cucchiai di latte per rendere il composto cremoso e facilitare lo scioglimento della robiola.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e conditela con il composto di pesto e robiola, aggiungendo ancora poco latte se vi sembr necessario.
Servite subito la vostra pasta pesto e robiola, spolverando, se volete, con poco parmigiano grattugiato…e buon appetito!

pasta pesto e robiola

Se vi piace utilizzare il pesto in cucina potete provare anche la pasta pesto di zucchine e gamberi, il farro pesto di rucola e tonno, il pesto di peperoni, la pasta con pesto trapanese, le lasagne estive e gli involtini di tacchino al pesto!

Se volete rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette o avete qualche domanda da farmi mi trovate anche su Twitter, Facebook e Instagram, vi aspetto!

 

Precedente Budino al cioccolato Successivo Sformato zucchine cotto e provola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.