Crea sito

Pasta fresca all’uovo (ricetta base)

La pasta fresca all’uovo è una ricetta base utilissima, perfetta come partenza per tanti primi piatti sfiziosi e diversi!
Non è molto che mi sono cimentata in questa specialità…ma preparare la pasta fresca all’uovo mi ricorda la tradizione domenicale a casa di mia nonna materna! Quando andavamo da lei fare la pasta fresca o gli gnocchi era un rito…aveva una manualità spettacolare con quel mattarello, faceva due sfoglie con cui occupava l’intero letto matrimoniale!! Purtroppo non ho fatto in tempo ad imparare da lei e infatti non sono assolutamente capace ad usare il mattarello^^ Ma la ricetta me la sono fatta passare da mia mamma e con la mia fedele “nonna papera” stendo sfoglie buonissime!! Certo…il mattarello è un’altra cosa…ma chissà che piano piano non impari anche ad usare quello!

pasta fresca all'uovo

Pasta fresca all’uovo

Per le dosi dipende da quanta pasta dovete preparare, diciamo che con un uovo si ottiene circa un etto di impasto. Quindi se dovete fare delle tagliatelle considerate circa un uovo a persona, mentre per la pasta ripiena io di solito utilizzo un uovo ogni due persone.

Ingredienti:

  • 1 uovo
  • 1 etto di farina 00
  • 1 pizzico di sale

Se avete a disposizione la spianatoia in legno è sicuramente la cosa migliore per realizzare la vostra sfoglia, ma alle brutte va benissimo anche un tavolino qualsiasi!! Formate con la farina una fontana, rompetevi dentro le uova e aggiungete il sale.
Mescolate le uova alla farina con una forchetta, cercando di non farle fuoriuscire dalla vostra fontana. Le prime volte che la facevo a questo punto le uova cominciavano ad uscire e a riempire tutta la spianatoia, zero manualità…ma è normale!
Se è la prima volta che la fate magari utilizzate una ciotola, svolgete le indicazioni dette precedentemente e cominciate ad impastare. Poi appena possibile vi sposterete sulla spianatoia!
A questo punto cominciate ad impastare con le mani, raccogliendo tutta la farina presente sulla spianatoia. Continuate ad impastare per almeno una decina di minuti, o comunque fino a quando il vostro impasto non sarà ben liscio e compatto. A questo punto dovrete far riposare la vostra pasta fresca all’uovo per almeno un’ora prima di utilizzarla, lasciandola sulla spianatoia coperta con un panno, meglio se leggermente umido. Passata un’oretta la vostra pasta è pronta per essere lavorata nel modo che più preferite!!

pasta all'uovo

 

Se volete rimanere aggiornati su tutte le mie ricette vi aspetto anche su Twitter, Facebook e Instagram!

Pubblicato da cinquequartidarancia

Ciao a tutti!! Mi chiamo Valentina, faccio la fisioterapista ma ho una passione grandissima per combinare pasticci in cucina. Qui voglio condividere con voi tutti i miei disastri e piccoli successi^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.