Paccheri zucchine e scamorza

I paccheri zucchine e scamorza sono un primo piatto semplice e colorato, a base di zucchine, scamorza, pancetta e pomodorini.
Come avrete capito io sono una grande appassionata di zucchine, una verdura versatile e perfetta per realizzare tantissimi piatti, dall’antipasto ai secondi di carne, pesce e vegetariani.
La tipologia che preferisco sono quelle chiare, con fiore, che adesso si cominciano a trovare e che sono quelle più utilizzate nelle mie ricette.
In questo piatto le ho unite al sapore deciso della pancetta e alla delicatezza della scamorza fresca. I paccheri sono il formato perfetto, ma potete utilizzare anche altri formati di pasta.
Vediamo insieme come realizzare questo primo piatto!

paccheri zucchine e scamorza
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 360 g Paccheri
  • 250 g Zucchine
  • 50 g Pancetta
  • 150 g Pomodorini
  • 100 g Scamorza (fresca)
  • 2-3 foglie Basilico
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Spuntate le zucchine e tagliatele a rondelle. Tagliate la pancetta a striscioline. Dividete i pomodorini a metà.

  2. In una padella fate rosolare la pancetta per qualche minuto, fino a quando sarà leggermente dorata e avrà rilasciato il suo grasso. Toglietela dalla padella e mettetela da parte.

  3. Nella stessa padella, senza aggiungere ulteriori grassi, mettete le zucchine, aggiungete un pizzico di sale e una spolverata di pepe e fate rosolare. Aggiungete poca acqua e fate cuocere per circa 15 minuti, mescolando spesso. Spegnete il fuoco e mettete da parte anche le zucchine.

  4. Nella stessa padella aggiungete un filo d’olio e fate rosolare i pomodorini per circa 4-5 minuti. Poi spegnete il fuoco e aggiungete la pancetta, le zucchine e il basilico tagliato a striscioline.

  5. Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata, scolateli al dente e mettete da parte un paio di cucchiai di acqua di cottura.
    Saltate i paccheri con il sugo ottenuto, aggiungendo anche l’acqua di cottura. Poi spegnete il fuoco e aggiungete la scamorza, mescolate velocemente e servite subito i vostri paccheri zucchine e scamorza.

Se vi è piaciuta la mia ricetta…

La pasta con le zucchine vi ha conquistato? Allora dovete provare anche la pasta zucchine ricotta e cotto, il risotto zucchine e zafferano e i tortiglioni zucchine pesto e philadelphia!

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette vi aspetto anche su Facebook, Twitter e Instagram!

Precedente Torta al tè nero e cioccolato Successivo Zucchine gratinate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.