Marmellata di kiwi

La marmellata di kiwi è il mio ultimo esperimento di confettura, a base di un frutto che mi piace molto e che adesso si trova facilmente. Era un po’che non realizzavo marmellate fatte in casa e siccome la mattina la mangio spesso per colazione ho voluto provare questa con i kiwi!
Si realizza molto semplicemente, non è necessario farla bollire per ore e io non l’ho nemmeno passata, in quanto mi piace lasciare pezzetti di frutta nelle mie conserve!
La presenza del limone e dell’arancia conferiscono a questa marmellata un profumo e un retrogusto davvero particolare…provare per credere!!

marmellata di kiwi

Marmellata di kiwi

Ingredienti per circa 3 vasetti piccoli:

  • 1 kg di kiwi
  • 300 g di zucchero
  • 1 limone non trattato
  • 1 arancia non trattata

Sbucciate i kiwi e tagliateli a a pezzetti piccoli. Mettete tutto in una pentola e coprite con lo zucchero. Grattugiate la buccia dell’arancia e del limone e spremete entrambi. Aggiungete il tutto nella pentola. Fate macerare per circa 3 ore.
Trascorso questo tempo mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere a fuoco medio per circa 45 minuti, eliminando spesso la schiumina che si formerà in superficie.Quando la marmellata comincera a rassodarsi spegnete il fuoco, schiacciate un pochino con un mestolo di legno per eliminare i pezzi troppo grossi e trasferite la marmellata ancora calda nei barattoli sterilizzati. Chiudete bene e capovolgete i barattoli, facendoli raffreddare in questa posizione per creare il sottovuoto.
Conservate la vostra marmellata di kiwi per una quindicina di giorni prima di assaggiarla.

marmellata di kiwi

Se la mia ricetta vi è piaciuta ti aspetto su Twitter e Facebook!

 

Pubblicato da cinquequartidarancia

Ciao a tutti!! Mi chiamo Valentina, faccio la fisioterapista ma ho una passione grandissima per combinare pasticci in cucina. Qui voglio condividere con voi tutti i miei disastri e piccoli successi^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.