Frittata zucchine e cipolle

La frittata zucchine e cipolle è un ottimo secondo piatto o contorno, nato dall’unione di due dei miei tipi di frittata preferiti*_*
Le frittate in generale mi piacciono molto, sia cotte al forno che in padella, sono versatili e spesso salvacena ed inoltre (con alcuni accorgimenti) sono anche dietetiche. La frittata di cipolle e la frittata di zucchine sono in assoluto le mie preferite e visto che ora si trovano sia delle ottime zucchine che delle fresche cipolle di tropea ho pensato che sarebbe stato perfetto unire le due cose. E in effetti il risultato è una frittata buonissima e saporita, che piacerà a grandi e piccini^^
Io di solito utilizzo questa dose per due persone come secondo piatto unico, accompagnato da una bella insalata! Se utilizzate una padella in pietra per cuocere la frittata e non esagerate con l’olio, questo piatto vale solo 6 punti WW a persona!

frittata zucchine e cipolla

Frittata zucchine e cipolle

Ingredienti per una padella da 24 cm:

  • 4 zucchine chiare (circa 300 g)
  • 2 cipolle di tropea (circa 300 g)
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di parmigiano (2 cucchiaini nella versione dietetica)
  • 2 cucchiai di olio (2 cucchiaini nella versione dietetica)
  • sale
  • pepe

Pulite le zucchine eliminando le estremità, lavatele, asciugatele e tagliatele a rondelle. Pulite anche le cipolle, eliminando la parte esterna e tagliatele a fette non troppo sottili. Mettete tutte le verdure in una padella capiente e aggiungete un cucchiaio di olio (2 cucchiaini nella versione dietetica), aggiustate di sale e e fate cuocere le verdure per una ventina di minuti, con poca d’acqua e coprendo con un coperchio. Quando le verdure saranno morbide spegnete il fuoco e fate raffreddare.
In una ciotola sbattete le uova con il parmigiano, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Aggiungete anche le verdure e mescolate bene.
Scaldate una padella antiaderente o in pietra, quando è ben calda aggiungete l’olio rimanente  e rovesciate il composto di uova e verdure. Fate cuocere circa 5 minuti per lato, facendo attenzione a quando la capovolgete (io a volte faccio dei disastri con la frittata^^). Spegnete il fuoco, mettete la frittata di zucchine e cipolle su un piatto da portata e servite sia calda che fredda!

frittata zucchine e cipolla

Se la mia ricetta vi è piaciuta vi aspetto anche su Twitter e su Facebook!

Precedente Torta alle pesche Successivo Mini parmigiana mozzarella e provola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.