In DOLCI IN FESTA/ TORTE

ROTOLO DI MERINGA

Una meringa arrotolata?

Lei così fragile e delicata, ma com’è possibile?

Sembra difficile ma non lo è!

Io ho seguito alla lettera la ricetta della Cucina Italiana e l’ho farcita con semplice crema chantilly e con la frutta che avevo in casa.

Risultato?

Un dolce pazzesco preparato domenica mattina in 20 min scarsi e portato a tavola a pranzo facendo un figurone.

Da provare!

  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la meringa

3 albumi a temperatura ambiente
180 g zucchero semolato
1 cucchiaio maizena
1 cucchiaio succo di limone

Per la crema chantilly

400 g panna liquida per dolci
70 g zucchero a velo
1 cucchiaino estratto di vaniglia

Per decorare e per ripieno

100 g mirtilli
Qualche acino di uva bianca

Montare per almeno 5 minuti gli albumi nella planetaria o con le fruste elettriche. Non appena inizieranno ad essere montati aggiungere lo zucchero poco alla volta ed infine la maizena setacciata ed il cucchiaio di limone.

La meringa deve risultare compatta e lucida.

Rivestire la teglia del forno con carta da forno, versare la meringa e livellarla con una spatola.

Cuocere per 15 minuti in forno statico pre riscaldato a 160°.

Nel mentre preparare la crema chantilly montando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto denso.

Lavare ed asciugare la frutta e tagliare 5-6 chicchi d’uva a metà.

Sfornare lasciare raffreddare un paio di minuti, rovesciare su un foglio di carta da forno spolverizzato con zucchero a velo.

Spalmare sulla meringa la crema chantilly, metà dei mirtilli e gli acini tagliati a metà.

Arrotolare la meringa su se stessa aiutandosi con la carta da forno.

Decorare la superficie con la restante crema chantilly e la frutta avanzata.

Far riposare almeno 2 ore in frigorifero prima di servire.