In DOLCI IN FESTA

POLISH CARPATHIAN CREAM CAKE

Molti non amano le layer cake.

A volte sono troppo asciutte, stoppose, i vari strati poco umidi e con poca crema.

Io cerco sempre di abbondare sia con la bagna che con la farcia ma con questa torta sono andata sul sicuro. 

Non capiterà con questa torta. Tre strati di pasta choux farciti di una golosa crema al cocco e cioccolato bianco.

L’ho preparata per il trentesimo compleanno di mia sorella e, oltre ad essere molto elegante, è buonissima, andata letteralmente a ruba.

Preparatela per un’occasione speciale, non ve ne pentirete.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta choux

200 ml latte intero
100 ml acqua
150 g farina 00
110 g burro
3 uova
1 cucchiaio abbondante di zucchero semolato
un pizzico di sale

Per la crema

600 ml latte intero
200 ml panna liquida per dolci
200 g zucchero semolato
4 uova
100 g cioccolato bianco
80 g cocco rapè
85 g amido di mais (maizena)
75 g burro
un cucchiaino di vaniglia

Per decorare

frutti di bosco a piacere
q.b. zucchero a velo

Preparare la crema.

In un recipiente mescolare le uova, l’amido di mais, 150ml di latte preso dal totale e lo zucchero.

In un pentolino versare la restante parte del latte e la panna, portare a bollore, aggiungerli nel recipiente con le uova e mescolare bene.

Riportare tutto sul fuoco, aggiungere il cioccolato bianco tagliato a tocchetti ed il cocco rapè. Cuocere a fuoco basso fin quando la crema non si sarà addensata.

Mettere la crema nel recipiente gelato, ricoprire con pellicola trasparente, lasciare raffreddare completamente e far riposare 3h in frigorifero.

Preparare la pasta choux.

Versare in un pentolino l’acqua, il latte, lo zucchero, il sale ed il burro. Portare a bollore, spegnere il fuoco ed aggiungere la farina setacciata mescolando bene.

Riportare 2-3 minuti sul fuoco, in modo che il composto si asciughi bene. Lasciar raffreddare quasi completamente (dovrà essere tiepido).

Trasferire il composto in planetaria (potete anche mescolare a mano con un cucchiaio di legno) e con la frusta a K mescolare ed aggiungere ad uno ad uno le uova a temperatura ambiente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo come una crema pasticciera.

Dividere il composto in parti uguali in tre stampi da 20cm rivestiti da carta da forno.

Cuocere in forno statico a 180° per 25-30 minuti.

Composizione del dolce.

Montare la crema con le fruste.

Utilizzare un anello in acetato oppure rivestire i bordi di uno stampo con cerniera da 20cm con carta da forno, lasciandola piuttosto alta in modo che ci stiano i tre strati del dolce. Inserire il primo strato di pasta choux e versare metà della crema, ricoprire con il secondo strato e farcire con la crema rimasta livellando bene ed infine con l’ultima pasta choux.

Lasciare riposare in frigorifero almeno un paio d’ore, rimuovere l’anello o togliere dallo stampo aprendo la cerniera, ricoprire con frutti di bosco a piacere e spolverizzare con zucchero a velo.