Tonno pinna gialla, proviamolo impanato

Il tonno pinna gialla è una vera delizia, tra i pesci pelagici più amati dai giapponesi, il pinna gialla è da tempo soggetto a una pesca indiscriminata. In questi ultimi tempi, però, è stata regolamentata assegnando delle quote massime di cattura per barca avente licenza per questa pesca. Abolite le ferrettare, reti derivanti molto lunghe e, come dice il nome, vanno alla deriva divenendo un problema per la navigazione, i tonni adesso si possono pescare con la lenza. Questa ricetta mi è stata consigliata da una persona che di cucina di pesce se ne intende, devo dire che ne è valsa la pena, provate anche voi.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 5-7 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzione
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Filetto di tonno 300 g
  • Uova fresche 2
  • Pangrattato q.b.
  • Sale nero q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

  1. Tagliamo dal filetto di tonno delle fette spesse circa un dito, da queste ricaviamo dei bastoncini di circa 2-3 centimetri. In una ciotola mettiamo le due uova, saliamole e pepiamole, adesso battiamole con una frusta da cucina e quando è ben spumosa immergiamo i bastoncini di tonno

  2. in un piatto piano mettiamo del pangrattato e passiamo dentro il tonno pressandolo leggermente per far aderire bene il pangrattato. In una padellina mettiamo l’olio di arachidi e facciamolo fare ben caldo.

  3. A questo punto non resta che immergere i bastoncini di tonno pinna gialla e farli dorare velocemente da ambo i lati. Il segreto per l’ottima riuscita di questo piatto è una cottura rapida in modo che il tonno resti leggermente rosato al centro, infatti, il tonno pinna gialla cotto troppo diventa secco e stopposo risultando sgradevole.

  4. Serviamo questi bastoncini caldissimi e su un letto di lattuga fresca. Sarà un piatto particolarmente apprezzato da grandi e piccini.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.