Sogliola con finferli, mare e monti in un matrimonio perfetto

Sogliola con finferli, un accoppiamento molto particolare e devo dire che è anche molto riuscito, la dolcezza della sogliola e la sua salinità ben si accoppia con la mineralità dei funghi finferli, leggermente amarognoli questi funghi sono davvero una scelta giusta per un piatto decisamente nuovo. Provate a stupire i vostri amici con questo piatto di una semplicità davvero unica. Infatti, bastano pochi passaggi per realizzarlo, seguite la ricetta e vi sarà davvero semplice cucinare questo piatto.  

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 porzione
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Filetti di sogliola (in mancanza possiamo usare la platessa)
  • 300 gFunghi finferli (gallinacci)
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Prezzemolo

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è pulire i funghi con della carta da cucina inumidita, passiamola sui funghi per togliere eventuali residui di terra, tagliamo la base del gambo se presenta del terriccio. Taglia o i funghi in due parti e mettiamoli in una padella con 4 cucchiai di olio evo e uno spicchio d’aglio. Facciamoli rosolare, aggiustiamo di sale e pepe.

  2. Quando i funghi sono a metà cottura, mettiamo un coppa pasta alto e sistemiamo all’interno i filetti di sogliola a strati, precedentemente salati. Facciamo cuocere per 4 minuti da un lato, poi con l’aiuto di una paletta piatta, giriamoli facendo attenzione a non far cadere i filetti dal coppa pasta.

  3. Aggiungiamo i funghi sopra i filetti e facciamo cuocere per altri 4 minuti a fiamma media. Quando i filetti di sogliola risultano bianchi e morbidi, a quel punto saranno cotti.

  4. Mettiamoli in un piatto piano, aggiungiamo poco prezzemolo e serviamoli accompagnandoli con altri funghi finferli di contorno.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.