Risotto con melanzane e provola affumicata, tutti i profumi in un piatto

9risotto con melenzaneA volte non sai proprio cosa cucinare per variare un poco in tavola, ecco allora che un risotto diverso dal solito ti può incuriosire. Avendo delle melanzane in frigo e mezza provola, avanzo del giorno prima, mi faccio un giro sul web e vedo che il risotto con le melanzane è fattibile. Mettiamoci all’opera e facciamo questo risotto. Ho aggiunto anche un pomodoro fresco per dare un poco di acidità e del basilico per un profumo di primavera nel piatto. Realizzarlo non è difficile, un buon brodo vegetale e un ottimo riso Carnaroli fanno il resto. Facciamolo insieme in 30 minuti!

Ingredienti:
350 gr di riso Carnaroli
2 melanzane lunghe
200 gr di provola affumicata
1 pomodoro tondo
½ cipolla bianca
Grana padano
Olio evo
Sale e pepe
1 ½ litro di brodo vegetale

Preparazione:
Cominciamo a tagliare le melanzane a cubetti di circa 1 cm per lato, facciamole soffriggere per qualche minuto in 4 cucchiai d’olio evo, aggiungiamo la cipolla tagliata sottilmente e continuiamo per altri 3 minuti. Aggiungiamo il riso e facciamolo tostare nell’olio fino a che non diventa traslucido. A questo punto non resta che aggiungere brodo e far cuocere avendo cura di girare spesso per evitare che si attacchi, aggiungiamo brodo ogni qualvolta che il riso ha assorbito quello precedente. A dieci minuti di cottura aggiungiamo il pomodoro tagliato a cubetti, aggiustiamo di sale e pepe e continuiamo ad aggiungere brodo. Quando il riso sarà cotto, in media ci vogliono 20 minuti, spegniamo il fuoco e aggiungiamo la provola tritata e mantechiamo il riso, una grattugiata di grana padano e del basilico tritato completeranno il piatto.
Serviamolo caldo, faremo la gioia dei commensali!1risotto con melenzane    3risotto con melenzane 4risotto con melenzane 5risotto con melenzane6risotto con melenzane7risotto con melenzane8risotto con melenzane 10risotto con melenzane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.