Petto di tacchino farcito con patate e gorgonzola

Il petto di tacchino è tra le carni bianche, forse, il meno conosciuto. La carne di tacchino è leggera, gustosa e salutare, ma nella nostra alimentazione è poco presente, di solito si preferiscono altre carni bianche più comuni, come ad esempio il pollo o il coniglio.  Il tacchino è ricchissimo di proteine nobili, minerali tra cui il ferro e lo zinco, e vitamine, infatti, una fetta da 85 grammi di petto di tacchino arrosto ci fornisce 147 calorie per 5 grammi di grassi e ben 26 grammi di eccellenti proteine. Questa delicata carne contiene anche vitamine del gruppo B, in particolare B-6 e B-12. Sarà anche magra e poco calorica ma io adoro i sapori decisi e ho preferito aggiungere del gorgonzola per dare più gusto e le patate sottili per dare croccantezza.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzione
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Petto di tacchino 500 g
  • Gorgonzola 150 g
  • Patata 1
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Prepariamo il petto di tacchino precedentemente tagliato a fette, battiamolo leggermente con un batticarne. Disponiamo le fettine ottenute su di un piano e aggiungiamo sale e pepe, lasciamole riposare.

  2. Cominciamo a tagliare la patata a fette sottili, io ho usato una mandolina per far venire le fettine tutte uguali, passiamole in padella con olio extra vergine e facciamole dorare da ambedue i lati. Mettiamole su carta da cucina a raffreddare e far perdere anche un poco di olio.

  3. Mettiamo le fettine di patata semi cotta sul petto di tacchino, aggiungiamo un pezzo di gorgonzola e avvolgiamo il tutto in modo da formare un involtino, chiudiamoli con degli stecchini.

  4. Riscaldiamo la padella dove abbiamo precotto le patate, se c’è troppo olio lo togliamo con della carta assorbente da cucina. Quando è ben caldo, adagiamoci gli involtini e facciamoli rosolare da ambo i lati, a questo punto aggiungiamo il vino bianco e facciamo evaporare l’alcool a fiamma vivace, portiamo a termine la cottura facendoli cuocere per circa 10 minuti girandoli spesso su tutti i lati. Serviamo caldi.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.