Crea sito

Pasta e piselli, io la faccio così

La pasta e piselli è uno di quei piatti che spesso è fatto durante i mesi freddi, di tanto in tanto ci vuole una variazione al piatto tradizionale e questa volta ho voluto usare il guanciale e un formato di pasta diverso dal classico tubetto. Infatti, ho preferito dei “mezzi canneroni” perché questo formato è più grande e dentro ci vanno a finire i piselli, così quando li prendi con il cucchiaio si riempiono con i piselli e sono ancora più gustosi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gMezzi Canneroni
  • 300 gPiselli surgelati
  • 150 gGuancia di maiale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Mettiamo una pentola per la pasta e una padella con 4 cucchiai di olio evo e la mezza cipolla tritata finemente, facciamola soffriggere, aggiungiamo anche il guanciale tagliato a julienne e rosoliamolo per bene. Mettiamo sul fuoco anche un pentolino con ½ litro di acqua e portiamolo a bollore.

  2. Aggiungiamo i piselli nella padella con il guanciale e facciamoli cuocere per qualche minuto in modo che prendano colore e sapore. Appena l’acqua del pentolino è giunta a bollore aggiungiamola alla padella poco per volta. Caliamo la pasta nella pentola e portiamola a metà cottura nel frattempo continuiamo a cuocere i piselli aggiungendo di tanto in tanto acqua.

  3. Quando la pasta è a metà cottura, scoliamola e versiamola nella padella, aggiungiamo ancora dell’acqua e facciamo cuocere la pasta fino a che non è al dente. Spegniamo e aggiustiamo di sale e pepe. Serviamo ben calda la pasta e piselli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.