Pasta con melanzane e sgombro sott’olio

Lo sgombro sott’olio è un pesce azzurro dal sapore intenso, di solito lo si gusta con una bruschetta oppure in un’insalata mista. Questa volta ho voluto provare una ricetta nuova e ho abbinato allo sgombro delle melanzane tagliate a dadini e fritte in olio extravergine d’oliva. Il piatto che ne è venuto fuori è una pasta dal sapore intrigante che mette insieme due sapori contrastanti ma ben bilanciati. La dolcezza della melanzana ‘cima di viola’ e il forte sapore di mare dello sgombro.

sgombro e melanzane
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 12 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Pasta (tipo 'riccioli') 400 g
  • Melanzana cime di viola 1
  • Sgombro sott'olio 200 g
  • Pomodorini ciliegino 5-6
  • Scalogno 1
  • Sale
  • Pepe bianco
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Tagliamo la melanzana a dadini e friggiamola in olio evo, non deve essere una frittura in abbondante olio, bastano circa 7-8 cucchiai. Appena si dorano le melanzane togliamole e teniamole a parte in un colino in modo che perdano l’olio in eccesso. Togliamo l’olio rimasto nella padella e rimettiamola sul fuoco, se possibile evitiamo di aggiungere altro olio e facciamola solo scaldare. Nel mentre mettiamo l’acqua per la pasta e portiamola rapidamente a bollore, caliamo i riccioli. Tagliamo lo scalogno sottilmente e mettiamolo nella padella già unta d’olio, facciamolo appassire leggermente e aggiungiamo lo sgombro sott’olio avendo cura di scolare l’eccesso d’olio, facciamolo cuocere per qualche minuto a fiamma bassa prima di aggiungere i pomodorini tagliati a metà, facciamoli appassire prima di aggiungere anche le melanzane. Mentre s’insaporiscono le melanzane, scoliamo la pasta al dente e aggiungiamo anch’essa nella padella, facciamoli insaporire per qualche minuto prima d’impiattare e servire ben caldi!

    sgombro e melanzane

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.