Crea sito

Coniglio al marsala cotto in tajine

Il coniglio ha una carne così magra che se non si cucina in umido diviene secca e stopposa. Cosa c’è di meglio che sfumare questa buonissima carne magra con dell’ottimo marsala, sul quale spendiamo qualche parola in più. Fra i più famosi vini italiani, il marsala è ovunque apprezzato per le sue inconfondibili caratteristiche organolettiche e per la sua estrema versatilità. Consumato come aperitivo o in accompagnamento al dolce, utilizzato per la preparazione di pietanze o servito durante i pasti Un piatto molto gustoso da gustare anche riscaldato e quindi possiamo prepararlo anche il giorno prima. Cuociamolo in tajine, classica pentola in terracotta di origini marocchine, per avere un sapore del tutto speciale. Accompagnamolo con un vino morbido e freddo, ottimo un buon rosé.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Coniglio (tagliato a pezzi) 1 kg
  • Marsala 1 bicchiere
  • Pomodori secchi 200 g
  • Olive pisciottane (oppure di Gaeta) 100 g
  • Cardamomo 2 bacche
  • Cipolla rossa 1
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai

Preparazione

  1. Tagliamo la cipolla grossolanamente, mettiamo il tajine sul fuoco (in alternativa potete usare una casseruola) con 4 cucchiai di olio evo e la cipolla tritata, facciamo appassire a fuoco lento.

  2. Aggiungiamo il coniglio e rosoliamolo da tutti i lati, alziamo la fiamma e aggiungiamo il bicchiere di marsala, facciamolo sfumare.

  3. Adesso possiamo aggiungere le olive e i pomodori secchi tagliati a metà e un cucchiaino di curry indiano, copriamo e facciamo cuocere per almeno 40 minuti.

  4. Controlliamo di tanto in tanto che non si asciughi il coniglio, nel caso, aggiungiamo un mestolo di brodo. Continuiamo la cottura fino a che non vediamo che la carne comincia a staccarsi dalle ossa, spegniamo il fuoco e lasciamo riposare coperto.

  5. Questo piatto possiamo cucinarlo anche il giorno prima e servirlo scaldato.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.