Ciambella di mele, immancabile classica

La ciambella di mele è uno dei dolci più classici che ci possano essere. Spesso associata alla nonna, la ciambella di mele è quella che evoca piacevoli ricordi in ognuno di noi, ricordo ancora quando, a casa della mia nonna, aleggiava quel dolce profumo zuccherino misto alla cannella e noi, golosi, correvamo per accaparrarci la fetta con più mele all’interno. Ma, ovviamente, erano ben distribuite e quindi… parti uguali per tutti!
Vedi anche: Torta di mele e mele golden

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gfarina 00
  • 120 gzucchero di canna
  • 2uova
  • 80 mllatte
  • 80 mlolio di semi
  • 12 glievito chimico in polvere
  • q.b.cannella in polvere
  • 500 gmele Granny Smith

Preparazione

  1. In una ciotola lavoriamo lo zucchero di canna e le uova, aggiungiamo olio e latte. Setacciamo la farina con il lievito e la cannella, aggiungiamola un poco per volta nella ciotola e misceliamo bene. Nel mentre avremo sbucciato le mele e tagliate metà a cubetti e metà a fettine, irroriamole con un poco di succo di limone per non farle annerire. Quelle a cubetti le versiamo nell’impasto e mettiamo tutto in una tortiera del diametro di 24 cm, dopo averla imburrata. Disponiamo le rimanenti fettine a raggiera sull’impasto e spolveriamo il tutto con il restante zucchero di canna. Cuociamo in forno preriscaldato statico a 180° per 30-40 minuti. Prima di spegnere il forno facciamo sempre la prova con uno stecchino per controllare la cottura interna, nel caso prolunghiamola di qualche minuto. Facciamo raffreddare bene prima di toglierla dallo stampo e servirla.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.