Ciambella all’arancia senza grassi aggiunti

Una ciambella all’arancia a dir poco salutare quella che vi propongo oggi, senza burro e senza olio questa ciambella è soffice e leggera. Visto che ancora oggi, ho il piacere di andare a raccogliere arance da un amico ne ho approfittato per provare questa ricetta. Come di consueto a casa mia facciamo delle ciambelle oppure plum cake almeno due volte a settimana per la colazione, quindi, una ciambella senza grassi è l’ideale. Tanto succo d’arancia e la scorza di questi ultimi danno un profumo unico a questo dolce.

Ingredienti:
300 gr di farina
240 gr di zucchero
4 uova medie
1 bustina di lievito per dolci (16g)
270ml di succo d’arancia
La scorza grattugiata di 2 arance

Preparazione:
Visto la velocità nel preparare l’impasto, la prima cosa da fare e accendere il forno in modo da trovarlo caldo. Quindi, preriscaldiamolo a 180° e imburriamo e infarinare uno stampo per ciambelle di circa 24 centimetri.
In una ciotola montiamo le uova con lo zucchero e la scorza delle arance grattugiata. Aggiungiamo lentamente il succo di arancia, la farina e il lievito setacciate insieme, quando il composto risulta liscio lo versiamo nello stampo, io preferisco quelli di alluminio in quanto trasmettono meglio il calore in maniera omogenea. Inforniamo e facciamo cuocere per circa 35 minuti, controlliamo sempre con uno stecchino se è ben cotta al centro, se esce asciutto allora possiamo spegnere e tirare fuori la ciambella. Facciamo raffreddare su una grata e copriamola con un panno di cotone. Appena è a temperatura ambiente, possiamo spolverarla a piacere con dello zucchero a velo. Un tocco in più possiamo darlo stendendo sopra un velo di marmellata all’arancia che possiamo riscaldare in un pentolino con un goccio di Cointreau, si formerà uno sciroppo gustosissimo e possiamo nappare così la ciambella.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.