Calamarata con pomodorini gialli, noci e caciocavallo podolico

La calamarata è una pasta tipica campana che di solito la si utilizza in preparazioni di pesce, in questa ricetta, invece, la useremo in abbinamento con dei pomodorini gialli e noci. Il caciocavallo podolico corona il piatto rendendolo ancora più appetitoso. Il podolico è un caciocavallo che si ottiene dal latte dell’omonima vacca endemica del Cilento e della Basilicata, un animale che non ama le stalle e quindi vive tutto l’anno al pascolo e così facendo produce un latte molto denso e aromatico da cui si ricava questo magnifico caciocavallo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gPomodorini gialli
  • 100 gCaciocavallo Podolico
  • 100 gGherigli di noci
  • 5 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Piatto veloce da preparare, quindi partiamo mettendo subito una pentola capiente con abbondante acqua sul fuoco e portiamola a ebollizione, nel mentre tagliamo in due i pomodorini, mettiamo olio evo e aglio in una padella e facciamolo soffriggere.

  2. Aggiungiamo i pomodorini e facciamoli cuocere, nel frattempo tagliamo i gherigli di noce grossolanamente e teniamoli a parte, grattugiamo circa 100 gr di caciocavallo e teniamo anche questo in una ciotolina.

  3. Quando la calamarata è quasi cotta, scoliamola avendo cura di conservare un poco di acqua. Mettiamo la pasta nella padella con i pomodorini e aggiungiamo anche le noci, saltiamo la pasta per amalgamare il tutto. Se serve aggiungiamo un mestolo di acqua, aggiustiamo di sale e mettiamo anche un poco di pepe di mulinello. Spegniamo, aggiungiamo il podolico e mantechiamo il tutto. Serviamo ben caldo

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.