Pan de pelota ( con lievito di birra)

Il pan de pelota è un soffice pane intrecciato che ricorda la forma di un pallone: pochi ingredienti per una pagnotta decorativa e rustica.

pan de pelota

PAN DE PELOTA
( per una pagnotta ca 800 gr)

580 gr farina integrale
( 175 gr macinata al momento + 405 gr integrale grano tenero )

290 gr acqua

3 gr lievito secco per pane
( o 10 gr lievito fresco)

10 gr miele di acacia

8 gr sale fino

20 gr burro morbido

Prelevate 145 gr di acqua dal totale e versateli in una ciotola capiente.
Versatevi a pioggia 200 gr di farina presa dal totale e lasciate riposare per 20 minuti.
( ho utilizzato tutta la farina a pietra + 25 gr dell’altra).
Sciogliete il lievito in 50 ml di acqua presa dal totale dolcificata con il miele.
Mescolate con una forchetta la farina inumidita e aggiungete il lievito: dovrebbe fare delle bollicine. Versate l’acqua rimanente e la farina a poco a poco.
Impastate prima con una forchetta e poi con le mani.
Fate riposare coperto per 20 minuti.
Riprendete l’impasto, trasferitelo su una spianatoia e aggiungete il burro morbido a pezzetti.
Quando sarà assorbito, unite il sale e incorporate bene.
Fate qualche piega stendendo l’impasto a rettangolo e arrotolandolo su se stesso.
Coprite e fate lievitare fino al raddoppio al riparo da colpi di aria.
Riprendete l’impasto, dividetelo in due parti e ricavate da ogni parte tre salamini.
Incrociate i due gruppi e intrecciateli con una treccia a 4.
Chiudete la pallina pirlando delicatamente.
( Qui vedete il filmato con il Metodo Pascual!)
Se volete potete anche dividere in due l’impasto e farne delle pezzature più piccole.
Coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio.
Pre riscaldate il forno a 220°C,
Trasferite il pane su una teglia e infarinate la superficie.
Fate cuocere a 220°C per i primi 15 minuti e abbassate gradualmente fino a raggiungere i 180°C ( 10 minuti a 200°C e poi a 180°C fino a cottura).
In base alla pezzatura potrebbe impiegare dai 50 ai 60 minuti.
Quando la superficie sarà dorata e il suono della crosta sordo allora il pane è pronto!

Spegnete il forno, fate raffreddare e servite il vostro pan de pelota.

Precedente Patate fritte alla paprika Successivo Vellutata di zucca e mandorle ( e Profumi di Mosto)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.