Crema piselli e sesamo

Una crema di piselli e sesamo colorata e saporita può risolvere il problema degli ospiti dell’ultimo minuto.

piselli e sesamoA volte sorge il problema degli ospiti all’ultimo minuto.
Quelli che vengono a trovarti a cavallo della cena e che poi appare scortese mandare via.
E se il frigorifero piange o la fantasia langue, allora si entra nel panico.
Se avete due cucchiai di maionese, un pugno di piselli e qualche aroma in casa,
ecco una proposta sfiziosa e di effetto da accompagnare al pane tostato oppure da mangiare così al cucchiaio.
Se poi volete esagerare, l’amaranto è uno pseudo cereale che cuoce in 20 minuti.
Giusto il tempo di preparare la crema e apparecchiare la tavola!
Accompagnate con un vino bianco frizzante o un rosè fresco e giovane.
E che la serata abbia inizio.

CREMA DI PISELLI E SESAMO
( per due persone)

40 gr sesamo bianco

215 ml olio di semi

1 uovo

un cucchiaino di aceto bianco

sale qb

120 gr piselli già cotti
( oppure 110 gr circa crudi freschi)

30 gr amaranto già cotto

fiori di finocchio in polvere

Per prima cosa preparate la maionese: rompete nel boccale del minipimer l’uovo intero, aggiungete l’olio tenendone da parte circa 20 gr e l’aceto.
Cominciate a frullare partendo dal fondo e procedendo verso l’alto mano a mano che monta.
Regolate di sale. Tenete da parte.
Fate tostare il sesamo fino a che comincia a dorare. Trasferitelo in un piccolo mixer con le lame, aggiungete l’olio tenuto da parte e tritate per qualche minuto.
Aggiungete due cucchiai di maionese e i piselli cotti. Frullate fino ad ottenere una crema densa e omogenea.
Disponete nelle coppette di servizio, spolverate con il finocchio in polvere e con l’amaranto già cotto. Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Gustoso servito al cucchiaio, ottimo spalmato su fette di pane tostato.

Precedente Crepes alla barbabietola Successivo Biscotti ciliegie e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.