Crea sito

Crema frangipane in tartellette di frolla

La crema frangiapane è una farcitura a base di mandorle tritate ridotte in farina a cui viene aggiunto zucchero, burro, uova e aromi, personalmente aggiungo qualche goccia di liquore all’amaretto che con le mandorle si sposa benissimo. Può essere usata per farcire crostate, torte e pasticcini anche perché resta morbida dopo la cottura. 

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6-i
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gPasta frolla (v. ricetta pubblicata)
  • 100 gMandorle (ridurre in polvere)
  • 100 gBurro
  • 100 gZucchero (Personalmente uso quello vanigliato in polvere)
  • 1Uovo
  • q.b.Aroma alla mandorla (Amaretto, vaniglia….facoltativo)

Strumenti

  • Stampi per tartellette

Preparazione

  1. Tritare finemente le mandorle sino ad ottenere una farina.

  2. Montare a crema il burro con lo zucchero, l’uovo e gli eventuali aromi o liquore

  3. incorporare alla crema di burro le mandorle ridotte in farina e mescolare con cura

  4. la Crema frangipane è pronta

  5. Rivestite le formine da tartellette con la pasta frolla, inserite la crema frangipane e decorate a piacere

  6. cuocere a 180C per 15-20 minuti e sformare

Questa crema oltre che per farcire le tartellette la metto come strato sottostante alla marmellata nelle crostata e come ripieno nella pasta sfoglia a ricordare la famosa “ gallette des Rois“, una torta di sfoglia ripiena appunto di morbida crema frangipane.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara Sanguineti

La casa della mia famiglia si trova in una caratteristica zona collinare a breve distanza da sestri levante ribattezzata da H.C.Andersen la “città dei due mari”La passione per la cucina mi accompagna fin dalla più tenera età, le nonne mi hanno lasciato dei ricordi indelebili che ritornano alla mente ogni volta che mi trovo in cucina dove la mia fantasia si fonde con i profumi e i ricordi di una vita. Per saper cucina però non è sufficiente la passione o la memoria ma è importante conoscere gli ingredienti e le tecniche di preparazione, la mia priorità in questo blog è solo quella di aiutare chi non ama cucinare a concretizzare ricette veloci e che rendano fiere di sè chi le ha realizzate.