Crea sito

Linguine con crema di zucchine,gamberi marinati e mandorle tostate

E’ arrivato il momento di presentare il primo piatto del mio blog.
Linguine su un letto di crema di zucchine aromatizzata al basilico e alla menta,con gamberi marinati alla soia dolce e un trito di mandorle tostate.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone:

  • q.b.salsa di soia dolce KIKKOMAN
  • 100 gmandorle pelate
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • Mezzolime
  • 350 glinguine
  • 350 gzucchine
  • q.b.basilico
  • q.b.menta
  • 600 ggamberi
  • q.b.aglio fresco
  • q.b.sale

Preparazione

  1. 2)Lavate le zucchine, spuntatele alle estremità e tagliatele a rondelle.

  2. 3)In una padella dal fondo largo,oppure in una casseruola,mettete dell’olio d’oliva,uno spicchio d’aglio e, non appena comincia a soffriggere,aggiungete le zucchine.

    Salate le zucchine,aggiungete un mezzo bicchiere di acqua calda e cuocete con il coperchio.

    Quando le zucchine diventeranno morbide,(5 minuti circa)togliete dal fuoco.

    Aromatizziamole col basilico e la menta,per darle un pizzico in più di sapidità.

  3. 4) Frulliamo le zucchine con un mixer o (con un frullatore ad immersione)fino a quando la crema risulterà densa e allo stesso tempo perfetta.

    Dopodichè teniamola da parte in padella.

  4. 5)Arrivati a questo punto,passiamo alla preparazione dei gamberi.

    Per pulire i gamberi, sciacquateli sotto l’acqua corrente, quindi posizionatevi su un tagliere, e staccate la testa.

    Utilizzando sempre le mani staccate le zampette e il carapace,ovvero la corazza che protegge le carni.

    Una volta pulito esternamente, procedete a compiere un’operazione molto delicata ovvero quella di togliere l’intestino interno: incidete il dorso del gambero con un coltellino ed eliminatelo tirando delicatamente, cercando di non romperlo.

  5. 6)Fatto questo lavoro,mariniamo il gambero con pepe nero,olio evo,scorza di lime/limone(senza grattuggiare la parte bianca)ed infine la salsa di soia dolce di KIKKOMAN,che daranno un profumo pazzesco.

    Lasciamolo marinare in frigo per circa un’ora per assorbire al meglio i sapori.

    P.S. I gamberi ovviamente non avranno cottura,ma si cuoceranno con il calore della pasta.

Una volta bollita l’acqua, caliamo le nostre linguine.
Tolte un paio di minuti prima della cottura finale, insaporiamo le linguine nella nostra crema di zucchine, di cui ne verseremo solo una metà e infine giungiamo a cottura, aggiungendo un mestolo di acqua di tanto in tanto.
Divertitevi ad abbellirlo come meglio volete, ma il risultato sarà lo stesso spettacolare.
BUON APPETITO<3
4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Christian Russo

Sono Christian Russo, diplomato in un liceo scientifico,ma ho sempre avuto un'unica e grande passione: LA CUCINA. Dopo aver concluso il liceo e frequentato varie accademie, tra cui L'ITALIAN CHEF ACADEMY, sono diventato un cuoco professionista con tanta voglia di imparare, conoscere e intraprendere questa nuova strada.

Una risposta a “Linguine con crema di zucchine,gamberi marinati e mandorle tostate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.