Zuppa di salmone e panna

La Zuppa di salmone e panna è un piatto della tradizione Finlandese, che ho voluto rivisitare in questa versione personale. Ideale per scaldarsi durante le fredde sere di inverno, è sostanzioso e gustoso, vellutato e profumato, una vera esplosione per il palato.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 50 gCipolle (1 cipollina non troppo grande)
  • 1Sedano (gambo piccolo)
  • 500 gPatate
  • 2 cucchiaisalsa (di pomodoro)
  • 2Dadi (pesce cuore di brodo da 23 gr.)
  • 1 lAcqua
  • 2 cucchiaiSale grosso
  • q.b.Pepe nero (macinato)
  • 2 pizzichiTimo (macinato)
  • 2 pizzichiMaggiorana (macinata)
  • 2 pizzichiPrezzemolo (macinato)
  • 5 cucchiaiOlio di oliva
  • 200 mlPanna fresca liquida
  • 2 gTranci di salmone (fresco o congelato in totale circa 600 gr.)
  • 5 fettePancarrè
  • q.b.Sale affumicato

Preparazione

  1. Lavate le patate, pelatele e tagliatele a dadini piccoli.

    In una pentola con l’olio fate rosolare per qualche minuto la cipolla e il sedano tritati.

    Aggiungete la patata a dadini, il litro d’acqua, la salsa di pomodoro, i dadi, il timo, la maggiorana, il prezzemolo, il sale, il sale affumicato e il pepe.

    Fate cuocere per circa 40 minuti, poi mettete il tutto nel mixer e frullate per bene.

    Rimettete il composto nella pentola, aggiungete la panna e fate cuocere per altri 10 minuti.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Mele cotte al forno Successivo Biscotti alle fragole e profumo di limone

Lascia un commento