Stella di pasta sfoglia con emmenthal e speck

Ecco un antipasto di effetto che potete preparare davvero in pochissimo tempo, da proporre durante le feste di Natale, ma anche quando avete fretta e volete stupire i vostri ospiti. Questa Stella di pasta sfoglia con emmenthal e speck non vi deluderà.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Pasta Sfoglia rotonda da gr. 230 cadauna
  • 120 gSpeck a fette
  • 150 gEmmentaler a fette
  • 3 cucchiainiPesto alla Genovese

Preparazione

  1. Srotolate la prima pasta sfoglia, appoggiatela su un foglio di carta forno, già nella placca del forno e ricopritela con le fette di speck.

  2. Posizionate sopra le fette di emmenthal.

  3. Ricoprite con la seconda pasta sfoglia.

    Al centro mettete un bicchiere, tagliate con una forbice o un coltello prima in quattro parti, poi in 8 ed infine in 16 spicchi.

  4. Arrotolate a due a due gli spicchi, entrambi verso l’interno e cercate di unire le estremità.

    Procedete così per tutti gli spicchi

  5. Mettete 2 o 3 cucchiaini di pesto nel cerchio che si è formato dopo che avete tolto il bicchiere.

    Fate cuocere in forno a 180° per 25 minuti

Suggerimenti/consigli

Nella parte centrale potete mettere in alternativa al pesto dei semi di sesamo, olive neri a pezzettini o lasciarlo anche senza niente.

Se vi è piaciuta la ricetta della Stella di pasta sfoglia con emmenthal e speck, provate le altre torte salate:

Raccolta: Ricette torte salate

I miei canali Social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :

InstagramPinterest; se volete restare aggiornati mettete like alla mia pagina di Facebook  🙂

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Fatto da voi: Biscotti trasparenti Successivo Fondant di marshmallows

Lascia un commento