Polipo cotto in umido (polpo)

Il Polipo cotto in umido (polpo) è un piatto semplice, con pochissimi ingredienti, che però apprezzerete fin dal primo assaggio per la sua morbidezza e la sua corposità. Da provare da solo o anche accompagnato da un contorno di patate prezzemolate

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Polpo (congelato da gr. 600 cadauno)
  • 1Limoni
  • 1 cucchiaioOlio di oliva
  • 2 cucchiainiSale grosso

Preparazione

  1. Fate scongelare i polipi a temperatura ambiente, puliteli e lavateli. Riempite una pentola capiente con abbondante acqua, appena bolle aggiungere il sale, il limone spremuto insieme alla buccia, l’olio e i polipi. Fate cuocere per circa 40 minuti con il coperchio. I polipi sono cotti quando si infila bene la forchetta. Tagliateli a pezzettini e gustateli insieme a un contorno di patate prezzemolate.

Note

Per preparare le patate prezzemolate: fate bollire in acqua salata quattro patate piuttosto grosse, una volta raffreddate tagliatele a dadini, conditele con olio, poco sale, prezzemolo tritato e se volete pepe nero macinato.

Se vi è piaciuto il Polipo cotto in umido (polpo), provate anche gli altri secondi con il pesce :

Gamberoni arrotolati nel bacon con pangrattato

Sauri all’acqua pazza

Cozze alla belga

Cozze gratinate

I miei canali social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :

Instagram; Pinterest;

Se vi va mettete un like alla mia pagina di Facebook  🙂

Precedente Penne ai cereali con pancetta, pollo e patate Successivo Crostata morbida con arancia e crema all'acqua

Lascia un commento