Peperoni ripieni di carne

A casa mia i peperoni ripieni di carne sono un piatto molto apprezzato per il loro gusto ricco e per la loro allegria: un mix di colori dal verde, al rosso, al giallo che subito rendono la tavola più gioiosa. Il procedimento è molto facile, bisogna solo fare molta attenzione alla pulitura del peperone: togliete tutti i filamenti interni e tutti i semi, altrimenti alcuni potrebbero risultare troppo piccanti.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone (circa 10 peperoni)
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg Peperoni (sono circa 10 peperoni)
  • 250 g carne (trita di maiale)
  • 200 g Salsiccia (piccante)
  • 50 g Pane raffermo (molto secco)
  • 100 g Latte
  • 50 g Carote (circa 1 carota piccola)
  • 150 g Zucchine (circa 2 zucchine piccole)
  • 1 spicchio Aglio
  • 50 g cipolla (circa 1 cipolla piccola)
  • 30 g Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 10 g Ricotta salata (grattuggiata)
  • 1 Uova
  • 1 Albumi
  • 2 pizzichi Sale fino
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Per iniziare mettete il pane raffermo in una ciotola con il latte, se riuscite spezzettatelo, in modo che riesca ad assorbire meglio il latte.

    In una padella mettete poco olio, l’aglio, aggiungete le zucchine, carote, cipolla grattugiate, mezzo bicchiere d’acqua, aggiustate di sale e fate cuocere per circa 15 minuti.

  2. Nel frattempo pulite i peperoni: incidendo con un coltello togliete il gambo, poi eliminate i filamenti interni ed i semi, sbattendo sulla mano il peperone girato al contrario. Se non riuscite a togliere bene i filamenti interni, aiutatevi con un cucchiaino per grattare all’interno del peperone.

  3. Prendete ora una ampia ciotola, mettete dentro la salsiccia alla quale avrete tolto il budello, la carne trita, il pane raffermo ormai completamente ammollato, il parmigiano e la ricotta grattugiati, l’uovo e l’albume, la verdura che deve essere completamente raffreddata.

    Aggiustate di sale, mescolate per bene con le mani, in modo da fare amalgamare tutti gli ingredienti.

  4. Mettete della carta forno sopra la teglia del forno, riempite i peperoni con il composto e poggiateli sulla teglia.

    Preriscaldate il forno a 180°, inserite i peperoni e fate cuocere a 180° per circa 50/60 minuti.

    Verificate la cottura, se necessario fate dorare la superficie spostando la teglia nella parte alta del forno ed azionando il grill. Durante questa operazione dovete fare molta attenzione a non bruciarli, quindi teneteli sempre sotto controllo.

Note

Per rendere più digeribile questo piatto, di solito prima di mangiarli tolgo la buccia.

Il tempo di cottura dipende molto dalla grandezza dei peperoni, può essere variabile, per quelli usati nella ricetta ci vuole circa un’oretta.

In questa ricetta ho messo un uovo ed un albume, in quanto quest’ultimo mi era avanzato dalla ricetta del budino. Potete tranquillamente usare due uova.

P.S. La foto è impietosa, lo so, non rende assolutamente onore al gusto di questi peperoni, ma non riesco mai a farne una decente, spariscono subito! Senza contare che li preparo sempre per cena, quindi fuori è già buio, ma prima o poi riuscirò a cambiarla!

Se vi è piaciuta la ricetta dei Peperoni ripieni di carne, date un’occhiata alle altre ricette con i peperoni:

Peperoni ripieni di tonno al forno

Patate ripiene con pollo e peperoni

Peperoni sotto raspa

I miei canali social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :

Instagram; Pinterest; se volete restare aggiornati mettete like alla mia pagina di Facebook  🙂

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Fusilli con crema di fagioli e salsiccia Successivo Raccolta "Ricette con la zucca"

Lascia un commento