Crea sito

Pasta frolla al cocco essiccato

Mi piacciono i sapori esotici e credo che questo ormai sia chiaro. Ho voluto provare a preparare un pasta frolla al cocco essiccato che ricorda i paesi Tropicali: il caldo, il sole, il mare che d’inverno a me personalmente manca tanto. A me ricorda anche le nostre spiagge, con il fresco “Coccobello” che allieta le nostre vacanze: un morso e ti senti subito al mare. Ma ora iniziamo a prepararla.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 100 gBurro (freddo)
  • 100 gZucchero
  • 2Uova (medie)
  • 100 gCocco disidratato (grattugiato)

Preparazione

  1. Mettete su una spianatoia la farina a montagnola, fate un buco al centro, aggiungete le uova, lo zucchero, il burro freddo da frigo, il cocco grattugiato ed iniziate ad impastare, senza lavorare troppo gli ingredienti, finché l’impasto non risulterà liscio e non più appiccicoso. Se necessario aggiungete ancora un po’ di farina.

  2. Lasciate riposare la pallina in frigorifero per almeno mezz’ora prima di utilizzarla.
    Ecco ora pronta la vostra base per torte e biscotti.

Suggerimenti/consigli

Per una resa ottimale vi consiglio di usare il burro freddo di frigo. Tagliatelo a dadini piccoli e amalgamatelo all’impasto.

Se vi è piaciuta la pasta frolla al cocco essiccato, provate le altre paste frolle:

Cos’è e come si fa: la pasta frolla

Pasta frolla alla cannella

I miei canali Social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :
Instagram; Pinterest; se volete restare aggiornati mettete like alla mia pagina di Facebook  ?

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chiwawa69

Sono una mamma, lavoro e cerco di incastrare tutte le attività che giornalmente si presentano, come credo cerchino di fare la maggior parte delle mamme lavoratrici!!

Lascia un commento