Crea sito

Ossobuco in umido ai funghi porcini

L’ Ossobuco in umido ai funghi porcini è un secondo davvero ottimo, per conservare il suo sapore li ho cucinati in maniera semplice, ma vi garantisco che il gusto è super! Attenzione, però, che il tempo di cottura è decisamente lungo, quindi bisogna iniziare a preparare con largo anticipo!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Ossibuchi di vitello da gr. 250 cadauna
  • 400 gFunghi porcini
  • 2Cipolle medie
  • 1 pizzicoSale grosso
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Prezzemolo tritato

Preparazione

  1. In un’ampia padella antiaderente, mettete poco olio e fate rosolare da entrambe le parti gli ossibuchi.

    A questo punto aggiungete un bicchiere di acqua, la cipolla tritata e fate cuocere a fuoco basso con il coperchio per circa un’ora e mezza, senza girarli.

    Se durante la cottura notate che l’acqua si asciuga, aggiungetene ancora un pochino.

    Una volta trascorso il tempo, la carne dovrà già essere tenera, aggiungete i funghi porcini tagliati a dadini o, se preferite, a fettine, salate e lasciate cuocere sempre a fuoco basso con il coperchio per circa mezz’ora.

    Se la carne risulta troppo brodosa, fate asciugare per qualche minuto alzando la fiamma e togliendo il coperchio.

    Spargete di prezzemolo tritato.

I miei canali social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :

Instagram; Pinterest;

Se vi va mettete un like alla mia pagina di Facebook  🙂

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chiwawa69

Sono una mamma, lavoro e cerco di incastrare tutte le attività che giornalmente si presentano, come credo cerchino di fare la maggior parte delle mamme lavoratrici!!

Lascia un commento