Involtini di prosciutto cotto e coste cotti al forno

Solitamente i bambini non mangiano mai volentieri la verdura (ovviamente ci sono delle eccezioni), quindi devo cercare di renderla più appetibile nascondendola dentro qualche altro alimento. Qui ho usato il prosciutto cotto!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g coste (già bollite)
  • 1 Uova
  • 5 cucchiaini Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Pepe
  • 8 fette Prosciutto cotto
  • 80 g Formaggio (a pasta filante (tipo Galbanino))
  • q.b. Burro (spray)
  • q.b. Pangrattato

Preparazione

  1. Frullare le coste precedentemente bollite, finché non diventino una crema. Se volete renderle più gustose potete passarle prima in padella con un po’ di burro.

    In una terrina mescolare le coste, l’uovo, il parmigiano, il pepe.

    Appoggiare la fetta di prosciutto su un piano, mettere al suo interno un po’ di ripieno e qualche pezzo di formaggio a pasta filante. Chiudere arrotolando l’involtino e fermarlo con degli stuzzicadenti.

    In una teglia spruzzare il burro spray sul fondo e poi spolverare di pangrattato. Mettere sopra gli involtini di prosciutto e infornare per circa 20 minuti a 200 gradi.

    Qualche minuto prima della fine della cottura spolverare gli involtini con poco formaggio grattugiato.

Note

Di solito, quando ho un pò di tempo, preparo le coste sbollentate e le congelo in sacchettini alimentari. Pratiche e veloci.

Sempre per praticità e per evitare di metterne troppo, uso il burro spray al posto di quello in panetti. A vostra scelta usare quest’utimo.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Penne integrali con sughetto di surimi Successivo Panini ripieni

Lascia un commento